Papersoft 1985 #11
Screenshot: papersoft_1.png Copertina: copertina_papersoft_1985_11.jpg

Categoria: logo_papersoft.png
Inserito: 06 settembre 2008 | Ultima modifica: 08 November 2022
Crediti: Roberto (Scansioni, Data Entry), Uzumaki.Naruto (pagine 1 e 2)
Download: Papersoft 1985 #11
Dimensione: 2,667 Kb
Scansioni: Scansioni Papersoft 1985 #11
Dimensione: 9,501 Mb

 

Data di Pubblicazione: 22 Marzo 1985

Sommario Apple

  • Cattura
  • Super Data base

Sommario TI-99/4A

  • Kentucky derby
  • Frazioni

Sommario Sinclair Spectrum

  • Pompieri
  • Stoviglie

Sommario Commodore 64

Sommario Vic 20

  • Snap
  • Lander pilot

Carta più alta (Higher or Lower)

1985_11_carta_piu_alta

Un classico dell'azzardo puro nel gioco con le carte consiste nel girare una carta e puntare una certa somma scommettendo che la prossima carta nel mazzo sia di valore superiore o inferiore alla precedente.

Indovinate quattro carte consecutive, si può continuare a giocare raddoppiando la posta, oppure ritirarsi. Il computer vi offre la garanzia di un mazziere estremamente onesto ed imparziale, che salomonicamente distribuirà vincite e perdite tra voi ed i vostri amici.

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
38
Commodore 64
Pannello Utente
28 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Eye of the Beholder
"Che dire? Nulla da aggiungere a quanto scrive Raffox, semplicemente un mito del passato videoludico, IL gioco di ruolo dungeon based per eccellenza, portato alla perfezione sul biscottone. Se volete ingolosirvi ancora di più, leggete le ..."
leggi »
- orion70
Ult. Commento Art.
L'Era dei Geni - di Stefan Roda
"Ho dei ricordi bellissimi di quegli anni, soprattutto perché conobbi personalmente Stephan che era un ragazzo incredibilmente gentile. Io ero un ragazzino di 12/13 anni appassionatissimo di vg che abitava a due passi dalla sede della Genias e li ..."
- Scritto da Aless!o
RetroCampus