Papersoft 1984 #26
Screenshot: papersoft_1.png Copertina: copertina_papersoft_1984_26.jpg

Categoria: logo_papersoft.png
Inserito: 06 settembre 2008 | Ultima modifica: 04 December 2020
Crediti: Uzumaki.Naruto (Scansioni), Roberto (Data Entry)
Download: Papersoft 1984 #26
Dimensione: 3,343 Kb
Scansioni: Scansioni Papersoft 1984 #26
Dimensione: 8,101 Mb

 

Data di Pubblicazione: 21 Dicembre 1984

Sommario Apple

  • Bowling
  • Il topo ed il drago

Sommario TI-99/4A

  • Space War

Sommario Sinclair Spectrum

  • Excalibur
  • Breakcheese

Sommario Commodore 64

  • Sintetizzatore di suono (non identificato)

Sommario Vic 20

  • Il paroliere

Sintetizzatore di suono (non identificato)
di B. Kahiwinkle trad. e adatt. di M. Cristuib Grizzi

1984_26_sintetizzatore_di_suono

Usando la tastiera del C64 come pannello di controllo, questo programma trasforma le due file superiori di tasti nei tasti del sintetizzatore, mentre i tasti funzione controllano l'ottava e la forma d'onda. I parametri di attack, decay, sustain, release, lunghezza, filtraggio, risonanza, etc. sono regolabili premendo i tasti opportuni come visualizzato sullo schermo. Il programma vi informerà sui valori correnti di regolazione visualizzandoli sullo schermo.

Gli effetti sonori ottenibili usando questo programma sono veramente spettacolari. Provare per credere!

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
26
Commodore 64
Pannello Utente
15 Visitatori, 3 Utenti
Gennio, eregil, commodorista
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Wonderboy
"Voto alto un po' partigiano, adoravo la versione arcade, appena uscito in cassetta corsi a comprarlo per regalarlo a mio fratello rompendo il salvadanaio, costava 14000lire! Il mio preferito per distacco, anche se non il miglior gioco in assoluto ..."
leggi »
- Stevin1975
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus