Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Dante's Inferno

1/12
Copertina Dante's Inferno
Dante's Inferno - Informazioni e risorse Segnala un errore
Editore Beyond Musica Fred Gray
Copyright © - Titlescreen Karen Davies
Collana - Genere Arcade, Avventura
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore Denton Designs Download -
Codice - Extras -
Grafica Stuart Fotheringham Link Esterni lemon64 gamebase64 logo csdb*

Punteggio Dante's Inferno

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
7.13 (16 voti)

Commenti: Dante's Inferno

13 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Avatar Generico
Voto: 8/10
17 dicembre 2008
Anch'io voglio sottolineare la quantità e la qualità delle musiche di questo gioco che creavano una grande atmosfera. Un gioco dove però l'errore si pagava caro per completarlo avrò fatto centinaia di partite...ma ne è valsa la pena. Con l'emulatore e la possibilità di salvare in qualsiasi momento dovrebbe essere molto più semplice.
Voto: 7/10
03 agosto 2008
Lo scoprii da una di quelle cassettine in edicola, e lo trovai inquietantissimo, un pò il Ben dei giochi per c64! I nemici monocromatici in partiolare sono agghiaccianti, tipo quelle mani che spuntano dalla terra o quei dannati (appunto) cerberi che ti inseguono. purtroppo non lo portai mai a termine, per quanto fosse un gioco brevissimo, in quanto forse non particolarmente perspicace all'epoca (20 anni fa circa), e con una sola vita a disposizione non si poteva sbagliare. Per me comunque un gioco intrigante, per quanto di profilo lo sprite si muove più Fantozzi che da Dante.
Avatar Generico
Voto: -
09 giugno 2008
Ehm,Ade,vorresti dirmi che una volta giunto alla fine,si finisce arrostiti nel calderone di Satana?!? Noooooo! :-( Scherzi a parte,ho amato un sacco questo gioco,la musica non mi ha mai annoiato (anzi,mi piaceva perchè la consideravo stupidina e leggera!Certi passaggi mi facevano ridere!!) e la grafica,per l'epoca,non era assolutamente malvagia.Ogni tanto una partitina la rifaccio con estremo piacere,ma purtroppo anch'io faccio parte della schiera di quelli che non l'hanno mai completato....
Voto: -
08 giugno 2008
Sono d'accordo per quanto riguarda le musiche: riuscivano a toccare quelle corde dei sensi che rievocavano le atmosfere infernali del gioco, in qualche modo, diabolicamente ricreate, ossessionanti, supreme nel loro schiacciare il giocatore all'atmosfera opprimente in cui Dante si muoveva. Il gioco, purtroppo, aveva parecchi difetti... tra cui il tempo, veramente limitato, e il numero di vite... praticamente zero. La difficoltà era molto elevata, e solamente attraverso la memorizzazione di tutte le mosse e i percorsi da seguire si poteva portare a termine. Quanto l'ho finito, finendo dentro il calderone di Satana, ho stappato lo champagne e ho festeggiato per tutta la settimana seguente.
Avatar Generico
Voto: 6/10
02 settembre 2007
Un'occasione sprecata,purtroppo.Se a livelli tecnici e' quanto di meglio puo' offrire un titolo per C64 dell'86 - soprattutto le splendide musiche di Fred Gray - il gameplay e' inficiato non solo dalla difficolta' ma anche dai puzzle che a causa della posizione degli oggetti sono piu' un fastidio che una sfida.Esemplare il caso della corda che,raccolta appena si comincia la partita,viene utilizzata soltanto a fine gioco.Un peccato davvero,se ci avessero ragionato un poco sopra sarebbe venuto fuori un gioco eccezionale.
Voto: 7/10
14 maggio 2007
Diciamo che avete ragione entrambi: le musiche sono realizzate a regola d'arte, sono azzeccate in relazione al tema e contribuiscono a creare l'atmosfera in maniera ineccepibile. Pero' capisco anche che dopo un po' possano cominciare ad andare a toccare quel nervetto li', reso ancora piu' sensibile dalla frustrazione che Dante's trasuda da ogni suo pixel.
Voto: 6/10
13 maggio 2007
Secondo me le musiche sono di grande atmosfera e tra le più belle del C64 (anche a livello di "resa sonora", Fred Gray la sapeva lunga), nonché la cosa migliore di tutto il gioco, che ha i suoi pregi e i suoi difetti risaputi (ai tempi lo cercavo come se fosse il messia). Dite che non vi piace la musica classica e facciamo prima. :P
Voto: 5/10
13 maggio 2007
Ennesimo esempio di idea brillante che però si risolve in un mediocre prodotto. Peccato, perchè Dante's Inferno propone uno storyline alternativo ed originale. La grafica non è delle migliori anche se, tutto sommato, è quasi accettabile...quasi! La colonna sonora che accompagna il game diventa presto pesante, tediosa e ripetitiva al punto che, dopo pochi minuti, si avverte direttamente la necessità di disabilitare l'audio. La difficoltà è mediamente elevata, la giocabilità non delle migliori. Elementi quesi che pesano nel guidicare questo game un misero 'fiasco'. Ma se solo la grafica fosse stata più curata...Scommetto che anche Dante si starà ancora rivoltando nella tomba. Accidenti che peccato!
Avatar Generico
Voto: -
01 aprile 2007
Stupende le musice, purtroppo manco con l'emulatore son mai riuscito a raggiungere satana!
Avatar Generico
Voto: -
16 aprile 2006
Buona idea, brutta realizzazione. Better next time...
Avatar Generico
Voto: -
08 aprile 2005
Dante e l'Inferno riprodotti in questo gioco mi hanno fatto studiare davvero la Divina Commedia (solo l'inferno però...) era difficile e divertente ma non sono mai riusicito a superare il labirinto con le fiamme...
Avatar Generico
Voto: -
09 luglio 2004
Ci ho messo un bel pò a capire che era un gioco ispirato alla " Divina commedia "....anche perchè il protagonista sembra Fred Flinstones piuttosto che il Sommo Poeta. E' veramente un gioco difficile, come difficile trovarlo su Pc.
Avatar Generico
Francesco
Voto: -
02 aprile 2004
Ho giocato a questo gioco tantissimo tempo fa e davvro mi piacerebbe trovarlo per PC. Era davvero bellissimo...
...un commento a caso!
sacred_armour_of_antiriad Sacred Armour of Antiriad, The
hai proprio ragione. l'ho giocato per anni sul c64. purtroppo avevo la versione da edicola sulla tape nominata "vite infinite"... ... francesco
Commodore 64
Pannello Utente
63 Visitatori, 1 Utente
jimiz
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Bristles
Bellissima e puntuale descrizione del gioco da parte dell' instancabile e preciso Phobos, poco da aggiungere se non per sottolineare che si tratta di uno dei titoli disponibili sul quasi equivalente Playchoice Nintendo su hardware Atari a ...
leggi »
Jahpohke78
Articolo
Intervista a Luciano Merighi (Merifon)
"l'Amiga faceva quello che voleva lui". Proprio vero, padroneggiare un'architettura complessa come quella di un sistema a 32 bit è ben altra cosa.. Onestamente programmare a basso livello su macchine come Atari800/c64 e ' una esperienza ...
Fstarred
Superlink