Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
International Karate
Editore System 3 Musica Rob Hubbard
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Picchiaduro
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Archer MacLean Extras -
Grafica Archer MacLean Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.76 (34 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 14 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
9
Gioco fatto benissimo e di difficoltà progressiva rispettabile. Da ex karateka confermo che dopo la cintura gialla le difficoltà aumentavano notevolmente e non solo in combattimento. L'unica pecca è la cintura viola ( inesistente nel karate) anzichè la blu
Profilo di warrior77300 sul Forum - postato da warrior77300 (10) - 15-10-2019 [03:04]
8
Esistono due versioni di International Karate, che si differenziano in base ai fondali: la prima è ambientata in Australia, Stati Uniti, Cina e Giappone; la seconda in Egitto, Brasile, Gran Bretagna e Grecia (io ero in possesso di quest'ultima). Sebbene la maggior parte degli utenti del C64 ritenga che il miglior gioco di lotta in assoluto sia il celebratissimo sequel, ovvero IK+, la mia preferenza continua ad andare a questo titolo, principalmente perché non ho mai digerito il fatto che in IK+ ci fosse un solo scenario (benché animato) inoltre la faccenda dei tre lottatori non mi ha mai convinto fino in fondo. Dal punto di vista estetico International Karate è stupendo: la grafica dei fondali è gradevole, e i lottatori sono disegnati benissimo e animati ancor meglio. Il comparto audio non è da meno, con una una musica grandiosa ed effetti sonori molto realistici (musica ed effetti sono presenti contemporaneamente, per cui a volte entrano in conflitto, ma non in modo fastidioso). Il connubio tra animazioni ed effetti sonori riesce a convogliare perfettamente la sensazione di far male al proprio avversario, una caratteristica non proprio scontata nei picchiaduro per C64. L'azione scorre in modo fluido grazie a controlli abbastanza responsivi e alla grande varietà di mosse, e anche la difficoltà è ben calibrata, con una curva di apprendimento non particolarmente ripida: i primi combattimenti sono una passeggiata anche per il giocatore occasionale, e mano a mano che si progredisce nel gioco l'azione diventa più frenetica con avversari sempre più esperti e reattivi. Com'è logico aspettarsi in un gioco di karate, il giudice attribuisce un punto o mezzo punto per ogni attacco andato a segno (ma è presente anche un punteggio in stile arcade), e i progressi del giocatore seguono il sistema di colori delle cinture. I livelli bonus non sbloccano particolari abilità, ma sono comunque una piacevole variazione.
Profilo di Andrea Rosa sul Forum - postato da Andrea Rosa (12) - 01-08-2019 [15:29]
9
Segnalo solo l'indimenticabile scena intermedia dove dovevi rompere le travi con la testa... Un must have!
Profilo di dottormoro sul Forum - postato da dottormoro (15) - 09-10-2011 [12:24]
9
Dopo il disastroso porting di Karate Champ serviva che qualcuno ne ponesse rimedio e per fortuna questo avvenne con ben 2 titoli davvero ben realizzati.Il primo fu senza dubbio "Way of the Exploding Fist" ma poi la System 3 decise di non essere da meno ed ecco quindi IK. Graficamente si mostra più dettagliato del prodotto Melbourne House anche se Fist mi è sempre sembrato più ispirato come ambientazioni con quei colori simili al pastello. Comunque non ho preferenze vere e proprie adorandoli entrambi. Hanno fatto la storia del commodore contribuendo in modo decisivo con una qualità sensazionale!
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 31-03-2011 [04:06]
9
Esistono due categorie di persone: quelle che stravedono per The way of the exploding fist e quelle che preferiscono International Karate.Ed io mi sento parte della seconda categoria,avendo sempre trovato il parto della System 3 piu' veloce e meno macchinoso del suo "cuginetto" della Melbourne House.A questo va aggiunto l'ottimo lavoro di Archer Maclean all'ottimizzazione dell'intelligenza degli avversari in modo da eliminare in maniera brillante la possibilita' di poter vincere eseguendo unicamente la stessa mossa.A coronare il tutto un Rob Hubbard raramente cosi' brillante che si rifa' alla celebre Merry Christmas Mr. Lawrence di Ryuichi Sakamoto aggiungendoci del suo.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (404) - 20-09-2010 [02:24]
9
Questo gioco non voleva proprio saperne di caricarsi correttamente, finché un giorno non ho provato a smanettare un pò la taratura del mio lettore di cassette (vi ricordate il famoso azimuth?!) E da allora... non ho mai smesso di giocarci. Un capolavoro assoluto. Ineguagliabile. CHAPEAU !
Profilo di KOXX sul Forum - postato da KOXX (7) - 03-08-2010 [12:58]
9
La conversione di Karate Champ per C64 era deludente? Niente Paura ci ha pensato la System3 a rimediare questa mancanza con un titolo che nella sua semplicità ha un livello tecnico di realizzazione alto regalando a noi piccoli, emozioni e giocabilità unica. I personaggi principali sono belli grandi e ottimamente e fluidamente animati. L'azione di gioco ti tiene incollato al monitor con la voglia di superare uno ad uno ogni incontro e tenere il fiato sospeso nel cercare di intuire la mossa dell'avversario e preparare la contromossa o se decidere di prendere l'iniziativa e finirla immediatamente! I fondali sono sufficientemente dettagliati e danno una chiara idea di dove ci si trova. Il tocco finale lo da la fantastica colonna sonora composta dal mitico Rob Hubbard e con quel sapore orientale/moderno da quel carisma in più per andare avanti il più possibile e diventare il campione del mondo di Karate. Sangue freddo, riflessi pronti e dateci dentro in questo mitico torneo!
Profilo di Uzumaki.Naruto sul Forum - postato da Uzumaki.Naruto (42) - 04-09-2008 [06:26]
8
Una delle migliori musiche mai sentite sul c64. Anche il gioco non è male, ma è troppo lento nella risposta ai comandi, cosa che in IK+ hanno poi corretto alla grande. Bella grafica, ottimo sonoro, discretamente giocabile.
Profilo di tyuan sul Forum - postato da tyuan (163) - 25-08-2007 [10:14]
N/D
Indimenticabile titolo,gioco bello e divertente,tante mosse e la simpatia di quell'omino posto lì,all'angolo,ke scandiva i colpi messi a segno..red,white,ke ricordi
Profilo di hugo sul Forum - postato da hugo (31) - 02-08-2007 [10:22]
N/D
magicfly, CIA veramente intendeva che "basta ascoltare la colonna sonora, e i soldi del gioco sono gia' ben spesi" :-) Comunque io preferisco "The Way Of The Exploding Fist" (che ha anche un titolo meraviglioso ed evocativo) :-)
Profilo di Tyrant sul Forum - postato da Tyrant (97) - 24-04-2006 [03:17]
N/D
Il gioco per CBM64 più simile al Coin-Op "Karate Champ". Veramete bello sia la giocabilità, che la grafica. Lo compraii originale a £20.000 nel 1987
# - postato da Marco - 07-04-2005 [15:41]
N/D
mi dispiace, ma nn sono assolutamente d'accordo CIA. il gioco è stupendo in tutte le sue forme, incluso l'aspetto sonoro. è un ottimo pacchetto di beat-em up! complimenti alla vecchia e mitica system3!!
# - postato da magicfly - 11-11-2004 [04:19]
N/D
La cosa che mi fa impazzire e' la colonna sonora di Rob Hubbard,solo quella vale il prezzo del gioco!!!!
# - postato da CIA - 06-11-2004 [03:45]
N/D
Eccolo, il più bello in assoluto della saga intera. IK è per gente dura, che sa combattere, che non ha paura!. Che ca**ata.... ma ve lo ricordate il maestro barbuto che vi seguiva durante tutti i livelli e vi incitava da lontano ? E che dire della grafica ? Fondali stupendi, non posso mai dimenticare il livello della Grecia!!. E il bonus ? Bisognava spaccare le mattonelle con le mani, era realistico!! Si, tanto realistico che io le mani me le ferivo sul serio sul joystick nell'intento di spaccare quei mattoni.
# - postato da Antonio - 12-02-2004 [17:50]
Commodore 64
Pannello Utente
14 Visitatori, 2 Utenti
Phobos, eregil
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Vengeance
"Sparatutto verticale che cerca di distinguersi dalla massa con elementi di gioco aggiuntivi. Oltre a sopravvivere e a sterminare quanti più nemici possibile, dovrete sparare a dei blocchi che libereranno power-up ed energia, la quale vi serve per ..."
leggi »
- eregil
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus