Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Camelot Warriors

1/6
Camelot Warriors - Informazioni e risorse
Editore Dinamic Software Musica Ignacio Bergareche
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Multi-Schermo, Platform
Anno 1985 Recensione -
Sviluppatore Opera Soft Download -
Codice Florentino Pertejo, Víctor Ruiz Tejedor Extras -
Grafica Ignacio Ruiz Tejedor, Luis Rodríguez Soler, Santiago Morga Bachiller, Víctor Ruiz Tejedor Link Esterni lemon64 gamebase64 logo csdb*

Punteggio Camelot Warriors

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
7 (11 voti)

Commenti: Camelot Warriors

3 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 8/10
07 dicembre 2008
Eccezionale in quanto a coinvolgimento, anche se privo di fondali, e caratterizzato da una giocabilità un pò particolare - troppo legnosi i movimenti, soprattutto in ambiti critici come i salti da una piattaforma all'altra. Aveva una strana attrattiva che non era subito palese, ma andando avanti nel gioco ci si ritrovava in quelle situazioni, come ha descritto efficacemente Raffox, che lo rendevano molto particolare, caratteristico. La voglia di scoprire sempre di più spingeva il giocatore ad andare avanti, per vedere quale magica sorpresa si celasse dietro la prossima schermata.
Avatar Generico
Voto: 8/10
10 febbraio 2008
Concordo con Raffox (e mi complimento per la recensione, essenziale ed esauriente allo stesso tempo), questo gioco aveva una capacità attrattiva quasi inspiegabile! Il design dei livelli era perfetto, e la varietà delle situazioni non lo faceva venire a noia molto presto. Un bel gioco, da scoprire (o ri-scoprire) con entusiasmo!
Voto: 7/10
10 febbraio 2008
Budget game prodotto dalla Ariolasoft, nome quasi anonimo che nella scena Commodore non sì è mai distinto per vidogames particolarmente qualitativi. Ma senza fare di tutt'erba un fascio, va detto che CW è apparentemente, e sottolineo apparentemente, un titolo poco appetibile: grafica molto monocromatica ed essenziale, audio e giocabilità quasi inesistente basterebbero per accantonare un'avventura platform del genere. Eppure, una volta inteso lo scopo del gioco (collezionare alcuni oggetti del futuro sparsi in ambientazioni fantasy, evitando incantesimi ed ostacoli come maghi, draghi e creature non ben definite) e dopo aver preso dimestichezza con i sistemi di controllo, può accadere facilmente ed inspiegabilmente di appassionarsi. D'altronde vedersi trasformare in rana da un mago, incontrare Nettuno nelle profondità di uno stagno e sconfiggere un drago a suon di spadate per conquistare il così detto specchio della saggezza (una tv) sono cose che non capitano in tutti i videogames!
...un commento a caso!
shinobi Shinobi
Shinobi rappresenta indubbiamente uno dei titoli della Sega tra i più gettonati in sala e che nelle sue macchine casalinghe e non solo ricevette un buon numero di seguiti di buona fattura.Sul Cbm viene convertito discre... ALEXCALTAS
Commodore 64
Pannello Utente
97 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Warrior II
L'avevo in una compilation da edicola. Mi acchiappava la sua atmosfera ma non sapevo assolutamente quale fosse lo scopo del gioco (le istruzioni allegate ricordo non essere esaurienti). Ultimamente l'ho rispolverato per approfondirlo un po'. ...
leggi »
Xandra
Articolo
Intervista ad Alex Brunetti - VideoBasic, Il Boss del Mobile
Lo spot del link di Roberto non me lo ricordo, ma uno con Guido Angeli che recita le frasi tipiche degli spot Aiazzone è questo LINK che però effettivamente è successivo al gioco di Brunetti. Comunque ...
Alpiñolo
Superlink