Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Pains'n'Aches
Editore Psytronik Software Musica Hans Axelsson
Copyright - Titlescreen -
Serie Knight'n'Grail Genere Multi-Schermo, Platform
Anno 2018 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Mikael Tillander Extras -
Grafica Hakon Repstad, Mikael Tillander Link Esterni gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
9
Trattasi del seguito di Knight 'n' Grail con le stesse meccaniche di gioco del precursore; che alla fine sono le classiche dei giochi alla metroidvania. Quindi esplorazione come primo obliettivo per recuperare gli artefatti che permettono di superare ostacoli incontrati magari in locazioni della mappa viste in precedenza e superarle. Il tutto molto godibile e livellato a questa generazione di giocatori più inclini a vivere la storia che a subirla... fosse uscito 30 anni fa avrebbero messo una sola vita e niente check point. In effetti rispetto ai giochi della stessa categoria, ma su console moderne, manca la parte rpg di crescita del personaggio e magari il livello di difficoltà settabile. Gli spazi per migliorare ci sono tutti.
Profilo di Phobos sul Forum - postato da Phobos (38) - 08-02-2020 [22:54]
7
Chi ha giocato Knight'n'Grail pubblicato ormai una decina d’anni fa non faticherà a riconoscere analogie e a calarsi nel nuovo capitolo della vicenda. Stessa è la mole d’esplorazione, l’infinità di stanze da percorrere così come la presenza di enigmi, boss (notevoli alcuni di essi), potenziamenti da scovare, salvataggi e interazioni con NPC. Se è riconoscibile è la tecnica sopraffina con cui sono curati fondali, animazioni e musica appropriatamente varia, minimale ed evocativa, l’effetto sorpresa non è lo stesso del primo capitolo così come la coesione. Il respawn delle sentinelle è più che lecito per non desertificare i quadri e a tendere ulteriori trabocchetti. Il gameplay è saldo ma dovendo tornare sui propri passi una volta recuperati oggetti c’è da passarci qualche nottata avanti e a ritroso. Resta da stabilire in quanti raccoglieranno la sfida.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (442) - 21-12-2019 [22:55]
Commodore 64
Pannello Utente
26 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Mike Mech
""Less is more", termine azzeccatissimo, essenziale nella grafica e semplice nel concept, ma corposo nella sostanza. Gioco che unisce azione e logica, può costituire una bella e duratura sfida per gli appassionati dei platform. Per chi lo vuole ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Filippo Masia
"Grazie a Filippo Masia per questo "flusso di coscienza" che ci riporta a tempi unici e pionieristici... On The Moon è uno di quei giochi non semplici e non banali, che ti coinvolgevano in atmosfere particolari, specialmente se eri davanti al ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus