Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Mr. Robot and his Robot Factory
Editore Datamost Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Platform, Schermo Singolo
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Ron Rosen Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.33 (3 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Godibile platform con elementi arcade e puzzle game. Brilla soprattutto grazie alla varietà nel level design, decisamente maggiore di quanto a prima vista ci si potrebbe aspettare, date le limitazioni tecniche. Devo confessare che avrei preferito assistere alla nascita di un paio di set di livelli per Mr. Robot, piuttosto che a quella di innumerevoli cloni di Boulderdash che infestano la grande rete. Sarebbe stato però chiedere troppo; evidentemente i livelli compresi rappresentano già quanto di meglio si poteva fare. Imparare le distanze per i salti, il tempismo, la sequenza corretta in cui visitare le parti delle stanze; sembra semplice, eppure la formula funziona, il gioco diverte. Qualche elemento di gioco in più, qualche funzione in più per l'editor, e sarebbe stato un capolavoro.
Profilo di eregil sul Forum - postato da eregil (60) - 14-11-2010 [13:45]
Commodore 64
Pannello Utente
21 Visitatori, 1 Utente
Gennio
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
MegaGame 64
"Segnalo che è stato appena pubblicato su Quattro Bit l'articolo-intervista "Marco Pesce: dalla Casa al Megagame", con una bella intervista all'autore, che purtroppo conferma l'irreperibilità di questo ..."
leggi »
- orion70
Ult. Commento Art.
Intervista a Leopoldo Ghielmetti
"Finalmente ho l'onore di vedere in faccia colui che reputo una delle più grandi menti informatiche del ventesimo secolo (non sto scherzando, anche perché non sono tipo di facili lusinghe). Che dire, complimenti davvero per la geniale invenzione, il ..."
- Scritto da 0scur0
RetroCampus