Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Raid Over Moscow

1/7
Copertina Raid Over Moscow
Raid Over Moscow - Informazioni e risorse
Editore Access Software Musica Bruce Carver
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Multievento
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Bruce Carver Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64 logo csdb*

Punteggio Raid Over Moscow

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
8 (22 voti)

Commenti: Raid Over Moscow

15 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 10/10
06 settembre 2023
In riferimento al commento precedente è interessante notare come siano cambiati i tempi. Ciò che era considerato politicamente scorretto all'epoca oggi è diventato politicamente correttissimo. Un bombardamento di Mosca, magari una nuova Hiroshima, verrebbe forse accolto dai contemporanei come atto di giustizia, teso al progresso e alla civiltà. Ma la massa non è cambiata, ora come allora, semplicemente fa quello che gli viene detto di fare.
Avatar Generico
Voto: 9/10
24 aprile 2018
Come Impossible Mission, era considerato un gioco di culto nel lontano 1984. Riprende il format di Beach Head (stessi bravissimi autori) aggiungendovi varietà e il fascino sottile della guerra fredda tipico di quei tempi. Volendo fare una metafora cinematografica, Raid over Moscow era il Rocky IV o il Rambo II dei videogiochi: politicamente scorretto e spettacolare. Trattandosi di un gioco possiamo sorriderci sopra, anche se, col senno di poi, la propaganda era davvero sfacciata e manco di grandissimo gusto. Il gioco comunque resta uno dei migliori titoli del C64, l'uscita dall'hangar avrà fatto imprecare i giocatori almeno quanto le lance di Aztec, mentre buttare giù il Cremlino, ammettiamolo, da ragazzino ingenuo era proprio divertente.
Avatar Generico
Voto: 7/10
08 marzo 2015
Un gioco 'mitico'', nel senso che era famosissimo e diffusissimo al tempo. Io l'ho avuto dopo, nel 1986, ed allora era gia' superato per grafica e giocabilita', infatti, come avete detto, era piuttosto difficile. cio' detto, questo titolo e' fondamentale proprio per far rivivere quegli ultimi anni di guerra fredda, i quali erano obbiettivamente molto migliori di questi attuali
Avatar Generico
Voto: 7/10
05 luglio 2013
Gioco abbastanza piacevole grazie alla suddivisione in sotto-giochi, anche se in realta' le fasi shoot'em'up sono parecchio prive di spessore... La cosa migliore resta sicuramente l'atmosfera che rimanda indietro agli anni della guerra fredda. Non che la cosa fosse bella in se', ma ovviamente per la maggior parte di noi significa tornare indietro all'eta' dell'innocenza...
Avatar Generico
Voto: 9/10
12 aprile 2010
Ricordo che nella combriccola, fui il primo a riuscire a finirlo. E i miei amici gelosissimi "come hai fatto?!? fammi vedere!!!". Un bel giocone, con una storia sotto dei tempi di Regan e Gorbaciov. E sopratutto, bei tempi andati.
Avatar Generico
Voto: 7/10
29 dicembre 2009
Mamma mia uscire dall'hangar era una "mission impossible".....ma forse ero troppo piccolo pero il gioco era bello da morire
Avatar Generico
Voto: 7/10
06 febbraio 2009
Uno dei giochi piu' politicamente scorretti che si possa ricordare,con dei soldati americani pronti a provocare un'esplosione nucleare nel bel mezzo di Mosca!Memorabile la sezione in cui bisogna abbattere il Cremlino a colpi di bazooka.
Avatar Generico
Eto Demerzel
Voto: -
14 maggio 2007
Vi immaginate uscire dal maledetto hangar con un joystick con fuoco incantato? (fuoco=salire su)? In pratica decollavo, mi giravo, partivo e staccavo il JOY dal Commodore senno' si schiantava sul tetto!!! Non ci crederete, ma 3 o 4 volte sono riuscito anche a rientrare nell hangar!!!
Avatar Generico
Voto: -
11 settembre 2006
Con Impossible Mission il mio primo titolo su cassetta...L'ho finito e rifinito ma prendendolo in mano ultimamente non sono nemmeno riuscito ad uscire dall'hangar! Difficile era, e difficile è rimasto, però che mito ragazzi...
Avatar Generico
massimo
Voto: -
22 giugno 2006
ore e ore passate a cercare di uscire dall'hangar... e non ci sono mai riuscito ma era questo il bello
Avatar Generico
Voto: -
07 febbraio 2005
Ragazzi che giocone! Non so con precisione quante volte l'ho finito, ma sono tante!
Avatar Generico
Peter
Voto: -
19 dicembre 2004
Certo che era proprio difficile uscire dall'hangar! Alle volte passavi ore intere solo per quello...
Avatar Generico
Alessandro Faravelli
Voto: -
06 maggio 2004
Spettacolo il cecchino sulla piazza rossa! Quanti ricordi legati al tasto 0 che apriva il portello per poter uscire nello spazio...
Avatar Generico
Inskin
Voto: -
05 maggio 2004
Fantastico...assieme a Beach Head I & II erano i migliori del genere.
Avatar Generico
Phoenix
Voto: -
28 dicembre 2003
Bellissimo ! Al giorno d' oggi può sembrare che non sia niente di speciale, ma all' epoca della guerra fredda questo gioco era veramente pieno di atmosfera ! Che brivido quando veniva rilevato il lancio di un missile termonucleare sovietico dal sito di Saratov ! Se poi avevi visto il film "Wargames" era proprio il massimo ..............
...un commento a caso!
scooby_and_scrappy_doo Scooby & Scrappy Doo
Grafica notevole del genio Ashley Routledge purtroppo anch'esso giunto tardi su c64, soprattutto per i colori, lo scrolling e il personaggio riconoscibilissimo in alta risoluzione, a mio avviso il gioco, anche per un fan... riviero
Commodore 64
Pannello Utente
76 Visitatori, 2 Utenti
AmigOS, saccublenda
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Skip
Questo è un prodotto che va contestualizzato, così come tutta la produzione ludica dell'epoca del resto. Notoriamente il modello commerciale di riferimento era quello del circuito delle edicole egemonizzato però dalle uscite pirata ed ...
leggi »
Roberto
Articolo
Hacker: La Sfida lanciata da Systems Editoriale
Non ricordavo questa sfida, compravo la rivista ma probabilmente non ci avevo nemmeno fatto caso perché non è il mio pane. Preferivo giocare e giocare. Ciò detto, l'articolo risulta interessante e facile da seguire anche per chi non ha ...
teribbile
Superlink