Radio Elettronica & Computer 1988 #04 (Aprile)
Screenshot: radio_elettronica_e_computer_1988_04.png Copertina: copertina_radio_elettronica_e_computer_1988_04.jpg

radio_elettronica_e_computer_1988_04/cassetta_radio_elettronica_e_computer_1988_04_lato_a.jpg
radio_elettronica_e_computer_1988_04/cassetta_radio_elettronica_e_computer_1988_04_lato_b.jpg

Categoria: logo_radio_elettronica_e_computer.png
Inserito: 02 aprile 2010 | Ultima modifica: 18 September 2020
Crediti: Roberto, Zimox
Download: Radio Elettronica & Computer 1988 #04 (Aprile)
Dimensione: 452,255 Kb
Scansioni: Non disponibile.

 

Contenuto della Cassetta:

  • Dsave 
  • Simons' Basic 
  • Scacchi 9 
  • Trigonometria 
  • Wizard Key 
  • Risk 
  • Cosmic Causeway 
  • MB1 
  • MB2 
  • MB3 
  • MB4 
  • Gold Basic 
  • Demo GB 
  • Supergym 2 
  • Phonextra1 
  • Lightning Demo BL 
  • Dati Demo BL

Sommario della Rivista:

  • Software: Proprio come Platoon
  • Guerre Spaziali: Dentro la sfera del tempo
  • Programmi: Congeliamoli con Freeze
  • Trigonometria: Ma chi ha detto che è difficile?
  • Gold Basic: Tanti comandi in poco spazio
  • Magic Border: Effetti Speciali per il Basic
  • Utility: Sedici macro sotto i tasti
  • Scacchi: Strategie primarie
  • Espansione: Per 56K in più
  • Alieni: S.O.S. per Urano
Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
46
Commodore 64
Pannello Utente
33 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Granny's Teeth
"Un platform senza pretese in cui si guida un nonno alla ricerca della dentiera, ovviamente cacciata nell’angolo più nascosto di ciascun livello, manco a dirlo, zeppo di sentinelle. La trama avrete capito è imbarazzante, il gameplay è lo ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus