Ready64, dedicato al Commodore 64
Commodore 64 READY64!

Ready64 è una mostruosa raccolta e catalogazione di giochi, programmi, interviste, scansioni di riviste, di libri e di tutte le informazioni considerate di valore, relative al Commodore 64, che vanno dal recondito passato per giungere fino alle produzioni attuali. Non si tratta soltanto di un gesto "nostalgico" ma di una vera e propria attività di preservazione storica, avviata oltre dieci anni fa e tuttora in corso d'opera, le cui fondamenta si ergono sul contributo di tanti volontari e appassionati. Infatti è grazie al supporto e alla testimonianza di tutti che è possibile documentare l'ormai "paleolitico" bagaglio culturale e ricreativo offerto dal Commodore 64, affinché non vada perso irrimediabilmente.

 
FeedAggiornamenti del sito
tick.png Dump e Scansioni - Generatore di Caratteri
16 luglio 2018, Raffox

Abbiamo inserito in archivio il contenuto della cassetta e le scansioni dell'opuscolo di "Generatore di Caratteri", il primo supplemento della serie "Il Computer Insegna - Conoscere il Computer Direttamente dal Computer". Il programma proposto con questa pubblicazione, pur essendo molto elementare, oltre alla ridefinizione del set di caratteri del Commodore 64 permette anche di utilizzarlo all'interno di un programma BASIC tramite l'apposita routine generabile a fine editing. Poiché il contenuto della cassetta è risultato identico per entrambi i lati, abbiamo scelto di includere il dump del solo lato A. In aggiunta, a corredo nella scheda è stato incluso anche questa volta un piccolo set fotografico del packaging.

tick.png Dump di Il Vagabondo del Tempo, mappa di Souless e Assembler EDNA
15 luglio 2018, Raffox

L'aggiornamento di oggi è tanto interessante quanto vario. Iniziamo col segnalare che abbiamo recuperato il contenuto della cassetta di "Il Vagabondo del Tempo". Si tratta di un racconto avventuroso interattivo, intervallato da sei mini giochi, pubblicato nel 1984 da Beatrice D'Este e appartenente alla collana "Conoscere il Computer Direttamente dal Computer". Oltre al dump del programma abbiamo sostituito le scansioni dell'opuscolo allegato alla confezione con una versione in alta risoluzione, unitamente a un piccolo repertorio fotografico del packaging. Precisiamo che la copia del programma scaricabile, a quanto ci risulta, al momento è l'unica funzionante disponibile nel Web.

Proseguendo, abbiamo aggiunto la mappa di Soullessun platform esplorativo sul tipo di Draconus e Antiriad, molto curato e appassionante, ideato da Georg Rottensteiner, Trevor Storey, Mikkel Hastrup e pubblicato nel 2012 da RGCD e Psytronik. Abbiamo certezza che la mappa sarà sicuramente utile per orientarsi meglio nel labirintico percorso del videogame.

In ultimo abbiamo aggiunto un articolo, a nostro avviso interessante, tratto da Commodore Gazette numero 2 del 1987. L'articolo è una recensione di "EDNA - The Professional Assembler", un software rivolto a esperti programmatori in linguaggio Assembly come Ivan Del Duca, che lo utilizzò per scrivere il codice di alcuni dei suoi videogame. Il programma era particolarmente performante perché residente su cartuccia. Lasciamo a voi la lettura dell'articolo per conoscerne le altre peculiarità. Buona lettura!

tick.png Scansioni - A Scuola di Scacchi numero 9 e 10
09 luglio 2018, Raffox

Con la pubblicazione delle scansioni dei fascicoli 9 e 10 ultimiamo il processo di preservazione dell'opera "A Scuola di Scacchi", almeno per quel che concerne l'aspetto cartaceo. Ritorneremo su questo corso didattico, come anche per quanto riguarda "Corso di Grafica C64 128", per proseguire con l'attività di preservazione del materiale contenuto sui supporti magnetici allegati alle due opere. Buona lettura!

tick.png Scansioni - A Scuola di Scacchi numero 6, 7 e 8
08 luglio 2018, Raffox

Proseguiamo aggiungendo anche le scansioni dei fascicoli numero 6, 7 e 8 dell'opera "A Scuola di Scacchi". Sfogliando le pubblicazioni si può osservare come, nella sezione relativa alle lezioni, siano spiegate minuziosamente alcune tra le mosse più note di aperture, chiusure e perfino le linee strategiche di gioco maggiormente diffuse. Non meno interessante è l'ampia panoramica storica che racconta la nascita e l'evoluzione del gioco degli scacchi, oltre alla biografia dei più celebri giocatori... la maggior parte dei quali di origine sovietica. Buona lettura!

tick.png Scansioni - A Scuola di Scacchi numero 4 e 5
06 luglio 2018, Raffox

Abbiamo aggiunto in archivio altri due fascicoli del corso "A Scuola di Scacchi". Con i numeri 4 e 5 giungiamo a metà del processo di preservazione di questa opera editoriale realizzata da Jackson. Buona lettura!

Commodore 64
Pannello Utente
11 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pirates!
"...pensare che l'ho conosciuto soltanto adesso...non avevo mai giocato ai tempi e nemmeno l'avevo mai sentito nominare. Cerco di recuperare il tempo perduto tornando prima dall'ufficio! Al momento nonostante alcune settimane di full immersion sono ..."
leggi »
- Giovanni Casati
Ult. Commento Art.
Intervista a Danilo Toma
"LINK Il vincitore delle elezioni regionali in Molise era stato inizialmente chiamato Danilo Toma (se si visita la pagina del Post ora, si trova il ..."
- Scritto da fab
RetroCampus