Supersoft 1 - Battle of Britain
Screenshot: supersoft_1_battle_of_britain.gif Copertina: copertina_supersoft_1_battle_of_britain.jpg

supersoft_1_battle_of_britain/cassetta_supersoft_1_battle_of_britain_lato_a_b.jpg
supersoft_1_battle_of_britain/custodia_supersoft_1_battle_of_britain_fronte.jpg
supersoft_1_battle_of_britain/custodia_supersoft_1_battle_of_britain_retro.jpg

Categoria: logo_rarita_giochi.png
Inserito: 14 maggio 2006 | Ultima modifica: 19 July 2021
Crediti: Pyrat (Floppy Disk), iAN Coog (fix), Roberto (Dump), Raffox (Scansioni)
Download: Supersoft 1 - Battle of Britain
Dimensione: 23,687 Kb
Scansioni: Scansioni Supersoft 1 - Battle of Britain
Dimensione: 9,758 Mb

 

Battle of Britain distribuito da PSS (Personal Software Service), specializzata in Strategic-Games, ebbe una versione italiana ufficiale curata dal Gruppo Editoriale Jackson, qui preservata.

Crediti: Tape originale di Pyrat2703, TELECrack (crack a distanza) & Fix di Ian Coog, dump da floppy a cura di Roberto e scansioni dell'opuscolo fornite da Raffox. I Fix riguardano la correzione di alcuni grossolani errori di traduzione, il menu, e il salvataggio su drive delle situazioni di gioco.

Link alla scheda del gioco su Ready64 (Versione G.E.J.)
Link alla scheda del gioco su Ready64 (Versione Originale)

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
29
Commodore 64
Pannello Utente
18 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Simulgolf
"Uno dei più riusciti minigolf per il nostro beneamato! Tre percorsi differenti, con ostacoli ben studiati. In questi giorni di ferie, in famiglia ci stiamo divertendo a fare tornei con l'emulatore su smartphone. Un altro bel prodotto italiano! ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Leopoldo Ghielmetti
"Finalmente ho l'onore di vedere in faccia colui che reputo una delle più grandi menti informatiche del ventesimo secolo (non sto scherzando, anche perché non sono tipo di facili lusinghe). Che dire, complimenti davvero per la geniale invenzione, il ..."
- Scritto da 0scur0
RetroCampus