Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
WitchSwitch
Editore English Software Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Miscellanea
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Michael Hedley Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.8 (5 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 4 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
10
Personalmente questo gioco mi ha coinvolto al massimo livello. Forse perché non son mai riuscito a finirlo. Ma ricordo la passione che mi prendeva allorché lo caricavo nei pochi momenti liberi, coi figli che imperversavano per casa e la moglie che chiamava a mangiare. Proprio per questo coinvolgimento l'ho cercato a lungo, pur senza ricordarne il nome preciso (anche perché la rivista Poke, che lo vendeva, ne cambiava i titoli). Ma ora che sono in pensione, perdiana, mi rifarò e... guai alla strega!
Profilo di blues188 sul Forum - postato da blues188 (4) - 09-12-2014 [04:28]
8
Un gioco che all'epoca mi piaceva molto,e concordo pienamente con la recensione fatta da Andy,tranne che in un punto,perche ci avrò rigiocato non sò quante volte,e di tanto in tanto ancora adesso.Secondo me un gioco che non ha perso la sua godibilissima giocabilità a più di un quarto di secolo di distanza.
Profilo di sanacore1975 sul Forum - postato da sanacore1975 (33) - 24-05-2010 [13:01]
7
Ottima la rece di Andy. Ci ho giocato parecchio all'epoca... e nonostante la grafica e l'audio non fossero dele migliori, ricordo che ho sempre trovato questo gioco molto interessante, anche per il gameplay che variava da un livello all'altro. Ottimo direi.
Profilo di Samoht sul Forum - postato da Samoht (71) - 07-05-2010 [06:56]
8
In questa piccola perla semisconosciuta delle English Sofwtare bisogna salvare il villaggio dall'eruzione di un vulcano. Per far cio' bisogna "convertire" una strega in buona fatina (ecco il perche' di "witch switch"). Il gioco e' formato da schemi differenti fra di loro, tipo Aztec Challenge (per me è un forte plus), il primo e' imho anche il piu' ostico e frustrante. Una volta finito -e non e' difficile- difficilmente sarà rigiocato, però nel frattempo si fa apprezzare. Il fattore tempo viene dato dalla lava che scende dal vulcano e si appresta a invadere il villaggio, visonabile in qualsiasi momento premendo la barra spazio. In definitiva, per essere un early game è realizzato piuttosto bene, molto carina l'ambientazione nella casa della strega. Giusto la scimmia monocromatica dei primi stage poteva essere definita meglio.
Profilo di Andy/AEG sul Forum - postato da Andy/AEG (30) - 03-06-2009 [04:21]
Commodore 64
Pannello Utente
6 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Frightmare
"Lo scopo del gioco consiste nel cercare di risvegliarsi da un incubo rappresentato da un labirinto di stanze colmo di mostri di ogni specie. Iniziando l'avventura a mezzanotte, bisogna sopravvivere fino alle 8,15, ora del risveglio e ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
RetroCampus