Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Real Stunt Experts, The
Editore Alternative Software Musica Ben Daglish
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Orizzontale, Sparatutto
Anno 1989 Recensione -
Sviluppatore Enigma Variations Download -
Codice Finlay Munro Extras Manuale (e-text)
Grafica Jerry Oldreive Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.67 (3 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
9
The Real Stunt Experts consiste in tre scene completamente differenti l'una dalle altre: si comincia a bordo di un'automobile da corsa, con cui bisogna raccogliere dei missili lasciati da un elicottero ed evitare nel frattempo gli innumerevoli ostacoli presenti sul percorso! Si prosegue a bordo di un elicottero da guerra, in uno shoot'em up verticale quasi in tre dimensioni: a seconda infatti dell'altezza a cui si vola si dovranno evitare ostacoli e distruggere nemici. Infine, nei panni dell'eroe, bisogna salvare degli ostaggi e disinnescare delle bombe presenti in un palazzo di ben otto piani! Il tutto in un unico caricamento. Degna di lode anche la colonna sonora di Ben Daglish. In una parola: fantastico!
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (216) - 06-11-2010 [12:41]
Commodore 64
Pannello Utente
23 Visitatori, 2 Utenti
GaBa, Roberto
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Burnin' Rubber
"Giocare a Burnin Rubber costituiva per me un'esperienza di difficile catalogazione. Andavo avanti ad oltranza convinto (non so in base a quale pregiudizio) che prima o poi qualcosa sarebbe cambiato. Ero quasi mesmerizzato, tenevo duro ..."
leggi »
- Roberto
Ult. Commento Art.
Il LOGO per Commodore 64
""Realizzata congiuntamente dalla Commodore Italiana e dalle Edizioni Elettroniche VIFI della Mondadori, con la supervisione di Giovanni Lariccia, ricercatore del CNR, la versione italiana di Logo per il C 64 viene distribuita su disco con una ..."
- Scritto da Roberto
RetroCampus