Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Real Stunt Experts, The
Editore Alternative Software Musica Ben Daglish
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Orizzontale, Sparatutto
Anno 1989 Recensione -
Sviluppatore Enigma Variations Download -
Codice Finlay Munro Extras Manuale (e-text)
Grafica Jerry Oldreive Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.67 (3 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
9
The Real Stunt Experts consiste in tre scene completamente differenti l'una dalle altre: si comincia a bordo di un'automobile da corsa, con cui bisogna raccogliere dei missili lasciati da un elicottero ed evitare nel frattempo gli innumerevoli ostacoli presenti sul percorso! Si prosegue a bordo di un elicottero da guerra, in uno shoot'em up verticale quasi in tre dimensioni: a seconda infatti dell'altezza a cui si vola si dovranno evitare ostacoli e distruggere nemici. Infine, nei panni dell'eroe, bisogna salvare degli ostaggi e disinnescare delle bombe presenti in un palazzo di ben otto piani! Il tutto in un unico caricamento. Degna di lode anche la colonna sonora di Ben Daglish. In una parola: fantastico!
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (217) - 06-11-2010 [12:41]
Commodore 64
Pannello Utente
24 Visitatori, 1 Utente
ZetaNicco
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
MegaGame 64
"Segnalo che è stato appena pubblicato su Quattro Bit l'articolo-intervista "Marco Pesce: dalla Casa al Megagame", con una bella intervista all'autore, che purtroppo conferma l'irreperibilità di questo ..."
leggi »
- orion70
Ult. Commento Art.
Intervista a Leopoldo Ghielmetti
"Finalmente ho l'onore di vedere in faccia colui che reputo una delle più grandi menti informatiche del ventesimo secolo (non sto scherzando, anche perché non sono tipo di facili lusinghe). Che dire, complimenti davvero per la geniale invenzione, il ..."
- Scritto da 0scur0
RetroCampus