Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Anti-Sub

1/6
Gioco non Commerciale
Anti-Sub - Informazioni e risorse
Editore (Sconosciuto) Musica (Assente)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Miscellanea, Sparatutto
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore - Download Gioco (815 click)
Codice Ian McLean, John Gordon Extras -
Grafica - Link Esterni gamebase64 logo csdb*
Note: Gioco originale: Destroyer. Dal libro "100 Programs for the Commodore 64".

Punteggio Anti-Sub

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
5.6 (5 voti)

Commenti: Anti-Sub

5 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 4/10
10 marzo 2024
Trattasi evidentemente di una riduzione in Basic dell'arcade Sub Hunter. Prelevato dal Gamebase64 ma di provenienza totalmente incerta; non è dato infatti conoscere chi abbia realizzato questa traduzione. Il gioco del Gb64 oltretutto è buggato e non consente di spostare la nave a destra/sinistra. All'interno del programma sono inoltre presenti una serie di token (racchiusi tra parentesi quadre) relativi agli spazi non processati, quasi come se il testo fosse stato convertito tramite la tecnologia OCR e poi non ripulito. L'originale come giustamente segnala il commento di Francesco P. si chiama Destroyer ed è un type-in, manco a dirlo, in lingua inglese. Questa conversione in sé offre pochi spunti di riflessione e risulta piuttosto monotona. In data odierna caricato il file di questo Anti-sub corretto dagli errori che sono stati rilevati ed aggiunte informazioni e link al programma Destroyer (questo invece già funzionante a dovere) presente sul Gb64.
Avatar Generico
Voto: -
03 luglio 2011
Ci giocavo nell'oratorio secoli fa con mio fratello, 100 lire anche noi, c'erano altri due cabinati con due grandi classici, Space Invaders e Asteroids. Venticinque anni fa ci divertivamo così... ed erano bei tempi!
Avatar Generico
Voto: 6/10
03 luglio 2011
Mi riporta indietro di tantissimi anni,solo che l'ho giocato in un enorme cabinato allo stabilimento dove andavo da bambino,con 100 lire. C'erano 2 pulsanti sulla sinistra per muovere la nave e un solo pulsante a destra per sganciare delle mine che scendevano lentamente sull'obiettivo (un sottomarino) mobile, quelli che passavano piu' in profondità erano piu' lenti ovviamente ma ci voleva un buon tempismo per beccarli, inoltre i nemici lasciavano partire mine che risalivano a galla, che altro dire, un gioco di vecchissima generazione, senza pretese, semplice e forse un pò noioso ma il fatto di ricordarlo è un buon segno secondo me.
Avatar Generico
francesco p.
Voto: -
17 giugno 2011
Simpatico gioco senza pretese a mio giudizio, merita qualcosina in più della sufficienza. Vi segnalo l' equivalente per il binomio Commodore 16 e Plus/4 dal titolo "Destroyer", identico praticamente quasi in tutto. Un bel sette da parte mia!
Voto: 6/10
01 agosto 2009
Avendo posseduto un Vic20 come primo computer, posso dire che questo gioco mi ricorda tantissimo un gioco in cassetta per il suddetto (in versione edicola of course) con il nome di U-Boat. Il sottomarino, che puo' sparare un solo colpo per passaggio di una nave, deve affondare le imbarcazioni ed evitare le mine lanciate dai veicoli gallegianti. Molto semplice ma divertente. Premendo il tasto run-stop il programma si interrompeva ed appariva il cursore del basic. Con un po' di capacita' si potevano taroccare il numero di vite.
...un commento a caso!
mario_bros_ocean Mario Bros
Dire che questa versione e` una schifezza e` veramente poco, i controlli sono di una imprecisione disarmante, la grafica e` scialba e le collisioni fanno pieta`. Ancora oggi mi chiedo come abbiano fatto quelli della Ocea... Wizkid
Commodore 64
Pannello Utente
128 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Franky
vedo che anche qui c'è il grande personaggio italiano Alfredo... alle prese con un Frankestein copiato pure lui. Ma almeno l'hanno cambiato un po'. Però anche la tastiera si sono copiati. Ammazza che fantasia.
leggi »
teribbile
Articolo
Intervista ad Alex Brunetti - VideoBasic, Il Boss del Mobile
Lo spot del link di Roberto non me lo ricordo, ma uno con Guido Angeli che recita le frasi tipiche degli spot Aiazzone è questo LINK che però effettivamente è successivo al gioco di Brunetti. Comunque ...
Alpiñolo
Superlink