News Completa

Tesi - Lezioni dalla storia di un fallimento

Autore: Raffox - Pubblicato il 22 marzo 2013

Questa volta l'aggiornamento che vi proponiamo è un po' insolito, perché si discosta dagli standard editoriali a cui siamo ormai abituati, pur rimanendo nell'ambito dell'obiettivo primario: quello dell'archiviazione documentale di tutto il materiale che, in un modo o nell'altro, riguarda il Commodore 64.
Vi presentiamo infatti una Tesi di Laurea molto originale, intitolata "Lezioni dalla storia di un fallimento", scritta verso la fine degli anni '90 da Amanda Mazzucchi, a quei tempi studentessa laureanda presso la Facoltà di Economia all'Università degli Studi di Brescia.
L'argomento in oggetto, come avrete senz'altro intuito, è proprio un'analisi sulle cause del fallimento della Commodore. Sarà interessante leggere i contenuti di questo elaborato, unico nel suo genere, sebbene incentrato maggiormente su Amiga e il triste epilogo della nota società fondata da Jack Tramiel.
Ringraziamo in primis la dott.ssa Mazzucchi, per averci accordato l'autorizzazione a pubblicare. I nostri ringraziamenti vanno anche al grande MaD][, infallibile e affidabile cyber-segugio, che ci ha fornito il testo in formato pdf, ora archiviato nella sezione "Misc" di Ready64.it
Buona lettura a tutti! 


Torna in Home Page - Visualizza tutte le news
Commodore 64
Pannello Utente
15 Visitatori, 1 Utente
Andy/AEG
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Dylan Dog: Gli Uccisori
"Credo che l'unica mappa esistente del gioco siano gli appunti originali del programmatore, presenti qui su Ready64: LINK Difficile però scoprire che esistono questi ..."
leggi »
- Kirie e Leison
Ult. Commento Art.
Scheda di Acquisizione Video per Commodore 64
"Reuppo questo interessantissimo articolo tecnico perché sono in contatto con l'autore per caso ci è capitato di parlarne, e ho scoperto l'esistenza del progetto. È veramente impressionante: invito Max a valutarne l'eventuale ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus