Lino Banfi Ready64 Tribute

lino bitmap

-->> SCARICA IL D64 <<--
by iAN CooG - 13 Aprile 2008

Da una simpatica iniziativa nata in chat e proseguita sul forum (Lino Banfi Commodore Tribute), un tributo ad uno degli attori piu' simpatici in voga negli anni '80 fino ad oggi: Lino Banfi. Il tributo e' consistito nel realizzare un disegno raffigurante Lino Banfi utilizzando gli Sprite del Commodore 64.

Tutti gli sprite sono stati poi votati dagli stessi utenti di ready64 al fine di stabilire una graduatoria degli interventi piu' riusciti. I tre vincitori, a pari merito, sono evidenziati dal simbolo: winner.

L'iniziativa e' ben riuscita, con una larga partecipazione da parte degli utenti ed e' stata l'occasione per tutti (e per alcuni e' stata la prima volta) di confrontarsi con le capacita' grafiche del Commodore 64.

La lista completa di tutti i contributi:

albman
albman
djwiper
djwiper
eregil
eregil
evincaro
evincaro
goldrake
goldrake
ian coog 2
ian coog 2
jacks
jacks
jacks 2
jacks 2
mulder
mulder
pippo 79
pippo79
roberto
roberto
roberto 2
roberto 2
rosita
rosita
snoopy
snoopy
tsm
tsm
twinsen
twinsen
ian coog
ian coog 1

cepsanta
ziomau
winnerziomau
multiman
winnermultiman
cbm
winnercbm


Dati Tecnici:

  • La maggior parte degli Sprite sono stati realizzati utilizzando Sprite Pad.
  • Il bitmap che apre questa pagina e' stato realizzato convertendo tramite Project One un'immagine tratta dall'Ouverture di "Vieni Avanti Cretino" di Luciano Salce del 1982.

Ready64 ringrazia tutti per avere partecipato,TSM per la realizzazione della musica SID e iAN CooG per la realizzazione dello slideshow.

- novembre 2006 (Prima edizione di questa pagina)
-Aprile 2008 (Pubblicazione Demo/Slideshow)

Commodore 64
Pannello Utente
16 Visitatori, 2 Utenti
Andy/AEG, Giovanni Casati
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
International Soccer
"Contestualizzare è un esercizio fondamentale quando si vuole valutare il retrogaming, soprattutto in casi come questo, viste le specifiche considerazioni che occorre fare. International Soccer fa sorridere e commuovere tutti i vecchi Commodoristi, è un tipo di gioco che per sua natura può solo invecchiare male a differenza di altri, quindi si finisce per dimenticarne la valenza rapportata al periodo in cui usciva. Fino al 1983, anno di pubblicazione di IS, il videocalcio casalingo più apprezzato era il soccer della Intellivision, gioco che al cospetto del nostro appariva a dir poco tribale. La Commodore di fatto ha prodotto quello che è stato il miglior calcio a 8 bit per diversi anni, non solo sul C64. A memoria mia le prime alternative valide si affacciarono almeno 4 anni dopo, e fu superato nettamente solo nel 1988 dai pluriacclamati EHIS e MPS. Ma erano passati CINQUE anni! Pazienza se segnare era facile una volta capite le traiettorie giuste, le sfide col computer livello 9 e con gli altri giocatori restavano divertenti, e chissenefrega se oggi non ha senso giocarlo: mi basta caricarlo solo per ascoltare di nuovo quel rimbalzo, tanto simile ad una palla sgonfia che rotola dalle scale. Immortale, nonostante tutto."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus