Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Pengo
Editore Colosoftware Musica Jean-François de Wergifosse
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Coin-op, Pengo
Anno 1983 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Jean-François de Wergifosse Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Joystick Giochi simili: Nessuno.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (7 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
N/D
Pengo e' bellissimo...ma soltanto come coin-op,purtroppo la conversione ( che se non sbaglio non era nemmeno ufficiale,come tantissime all'epoca ) perde tantissimo a causa di una lentezza che rende tutto tediosamente fastidioso.Ed e' un peccato,poteva e doveva uscire meglio.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (406) - 25-07-2008 [14:10]
10
e uno dei giochi che più mi ha appasionato negli anni "80, il nome del gioco che aveva era peppo infatti ho fatto fatica a ritrovarlo, e molto divertente e rilassante
Profilo di alessandro sul Forum - postato da alessandro (1) - 01-06-2008 [06:48]
N/D
Divertente questo gioco. Fu uno dei primi coin-op visti. Bisognava o affiancare i cubetti con la stella e fare una sorta di tris oppure uccidere i mostri o a "cubettate" o scuotendo le pareti. Fu geniale come gioco per il 1983. Il coin-op andava a 100 lire!!
Profilo di Hysteria sul Forum - postato da Hysteria (71) - 26-06-2007 [05:49]
Commodore 64
Pannello Utente
9 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Gates of Dawn
"Un sogno, un viaggio nella mente rappresentato simbolicamente da un labirinto di sessantaquattro stanze entro cui occorre cercare le spade dei quattro elementi, necessarie per sconfiggere i demoni guardiani della porta che rappresenta l'uscita ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Scheda di Acquisizione Video per Commodore 64
"Reuppo questo interessantissimo articolo tecnico perché sono in contatto con l'autore per caso ci è capitato di parlarne, e ho scoperto l'esistenza del progetto. È veramente impressionante: invito Max a valutarne l'eventuale ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus