!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito!
Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Flintstones, The
Editore Grandslam Entertainment Musica Ben Daglish
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Tie-In
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore Teque Software Download -
Codice Peter Harrap, Shaun Hollingworth Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (2 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
6
Amavo (ed amo) tantissimo il cartone animato by Hanna & Barbera,un "sempreverde" che piace ad ogni età. Quando nella mia edicola di fiducia presi il numero di quel mese di "Super C64 e C128",sfogliando il libricino allegato alla cassetta tornando verso casa,vidi fra i vari titoli inventati di sana pianta un "I Primitivi". Speravo davvero fosse un gioco dedicato ai mitici Flintstones,e la descrizione del gioco in quelle piccole 4 righe mi faceva ben sperare. Ed infatti,gioia e gaudio,una volta caricata la cassetta partì la famosissima musichetta! Poi iniziai a giocare.. Insomma,non era proprio quel che speravo fantasticando sulla via del ritorno: dare il bianco alla caverna con scala e pennello,con la bambina che sporca e disegna i muri da riportare nella culla ciclicamente non era davvero la mia idea di avventura cartoonosa dei Flintstones,ma effettivamente se quella fosse stata una puntata del cartone poteva essere l'incipit per qualcosa di più divertente. Decisi quindi di dargli almeno qualche altra chance. Nel complessissimo tentativo di riuscire a dare il bianco a quella caverna avrò tirato giù un calendario,ma poi mi riuscì di spuntarla,e pensavo a cosa potesse accadere dopo..Un cortissimo viaggio in "macchina" verso il bowling dove giocare una noiosissima partita. Niente,lo accantonai molto presto per la profonda delusione. Graficamente non è malaccio,sprites e sfondi abbastanza somiglianti alle controparti animate,il sonoro ha una bella musica inziale ma poi un blandissimo e stancante motivetto per tutta la durata del gioco,mentre i comandi erano discreti. Insomma una licenza buttata,per un gioco che avrebbe potuto essere di ben altro spessore. Il mio voto a questo Flintstones è 6.
Profilo di Gatsu77 sul Forum - postato da Gatsu77 (54) - 24-01-2015 [20:47]
Voto:
8
Molto bello e difficoltà ben calibrata, longevità nell'ordine ma ne limità parecchi la bellezza ai maggiori di età vista la semplicità degli enigmi.
Profilo di eizo sul Forum - postato da eizo (43) - 18-03-2011 [18:23]
Commodore 64
Pannello Utente
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso)
"Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore. "
- Scritto da Roberto
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su