Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Gremlins 2: The New Batch
Editore Elite Musica Mark Cooksey
Copyright - Titlescreen -
Serie Gremlins Genere Multi-Schermo, Platform
Anno 1990 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6 (1 voto )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
6
Un platform in parte danneggiato da alcuni evidenti difetti di programmazione, ma è raro infatti imbattersi in una grafica di questo livello. Gremlins 2 può sembrare frustrante, ma una volta potenziatisi e appresi i tempi delle scie nemiche, è un piacevole passatempo. Le vite a disposizione non sono poche e i colori, le animazioni e la simpatia dei mostriciattoli idrofobi in alta risoluzione, piuttosto cari alle generazioni anni ‘80, potrebbero essere la spinta decisiva ad insistere. Alla musica atrocemente ripetitiva preferisco i soli (blandi) effetti. Sullo stesso campo tie-in, non siamo certo sui livelli di Hudson Hawk (che abbinava estetica a spessore e giocabilità) ma è pur meglio di The Addams Family o Robocop 2.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (416) - 11-02-2010 [03:32]
Commodore 64
Pannello Utente
12 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Robocop
"Una delle migliori conversioni! La confezione era già come un trofeo meritatissimo, musica eccellente e giocabilità buona soprattutto dettata dalla bella e buona difficoltà. Un vero peccato che sia stato rovinato dai bug: Nel livello della ..."
leggi »
- warrior77300
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus