Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Dirty
Editore Markt & Technik Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie 64'er Genere Avventura, Joystick
Anno 1991 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Istvan Gal, Peter Wolkensdorfer Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (1 voto )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
7
Uno dei rarissimi esempi di avventura grafica SCUMM sul 64,talmente simile nell'impostazione a Zak McKracken che-si vociferava- la Lucasfilm Games pose il veto di pubblicazione dell'opera,giuntaci quindi in versione freeware e,suppongo,non totalmente completa.Perchè lo dico? Beh,il gioco necessitava ancora di diverse messe a punto,data la dose di bug più o meno fastidiosi di cui è afflitto! Da un visibile disturbo sullo schermo durante lo scroll a veri e propri crash di sistema per i motivi più incomprensibili! Il suggerimento è quindi quello di salvare costantemente la propria partita,passo dopo passo.Altro particolare imbarazzante è il mix di lingue:i comandi sono in inglese,ma alle volte i personaggi interagiscono in tedesco,rendendo complicato l'avanzare a chi non ne fosse pratico! Non sono mai riuscito a finirlo,ma bug a parte non era malvagio,c'erano situazioni divertenti ed enigmi davvero stupidi!Ah:doveste ritrovarvi nel cassonetto,NON utilizzate mai l'accendino!!!
Profilo di Ricchesuccio sul Forum - postato da Ricchesuccio (15) - 28-03-2009 [07:27]
Commodore 64
Pannello Utente
16 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Trolls and Tribulations
"Qualche anno fa ho provato a finirlo (con l'aiuto dei salvataggi) ma con mia sorpresa e un filo di delusione, ho constatato che dal settimo livello si torna indietro, al quarto, e da qui si ripercorrono i livelli vecchi. Quindi il gioco non ha ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus