Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Dirty
Editore Markt & Technik Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie 64'er Genere Avventura, Joystick
Anno 1991 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Istvan Gal, Peter Wolkensdorfer Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (1 voto )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
7
Uno dei rarissimi esempi di avventura grafica SCUMM sul 64,talmente simile nell'impostazione a Zak McKracken che-si vociferava- la Lucasfilm Games pose il veto di pubblicazione dell'opera,giuntaci quindi in versione freeware e,suppongo,non totalmente completa.Perchè lo dico? Beh,il gioco necessitava ancora di diverse messe a punto,data la dose di bug più o meno fastidiosi di cui è afflitto! Da un visibile disturbo sullo schermo durante lo scroll a veri e propri crash di sistema per i motivi più incomprensibili! Il suggerimento è quindi quello di salvare costantemente la propria partita,passo dopo passo.Altro particolare imbarazzante è il mix di lingue:i comandi sono in inglese,ma alle volte i personaggi interagiscono in tedesco,rendendo complicato l'avanzare a chi non ne fosse pratico! Non sono mai riuscito a finirlo,ma bug a parte non era malvagio,c'erano situazioni divertenti ed enigmi davvero stupidi!Ah:doveste ritrovarvi nel cassonetto,NON utilizzate mai l'accendino!!!
Profilo di Ricchesuccio sul Forum - postato da Ricchesuccio (15) - 28-03-2009 [07:27]
Commodore 64
Pannello Utente
25 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
MegaGame 64
"Segnalo che è stato appena pubblicato su Quattro Bit l'articolo-intervista "Marco Pesce: dalla Casa al Megagame", con una bella intervista all'autore, che purtroppo conferma l'irreperibilità di questo ..."
leggi »
- orion70
Ult. Commento Art.
Intervista a Leopoldo Ghielmetti
"Finalmente ho l'onore di vedere in faccia colui che reputo una delle più grandi menti informatiche del ventesimo secolo (non sto scherzando, anche perché non sono tipo di facili lusinghe). Che dire, complimenti davvero per la geniale invenzione, il ..."
- Scritto da 0scur0
RetroCampus