Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Hercules
Editore Interdisc Musica Steve Bak
Copyright Alpha Omega Software Titlescreen -
Serie - Genere Platform, Schermo Singolo
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Steve Bak Extras -
Grafica Steve Bak Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
7
Hercules rientra nella categoria di quei giochi che nonostante i suoi enormi difetti e la sua inequivocabile bruttezza riesce a incuriosire il giocatore per poi rapirlo per ore.L'omino in pannolone nero deve attraversare tantissimi schermi per recuperare un oggetto relativo ad une delle dodici leggendarie fatiche di Ercole.Preparate le sette proverbiali camice,ci sara' da sudare e da memorizzare tanto.Il seguito e' di gran lunga migliore.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (414) - 06-07-2011 [10:48]
9
Un gioco _pazzesco_! Ogni nuovo schermo riservava trappole e sorprese a non finire, e a volte bastava muovere un passo per ritrovarsi all'altro mondo e dover ricominciare dall'inizio! Certo, il difetto principale consisteva nel dover imparare tutto a memoria, ma l'azione era frenetica e compulsiva, era un gioco da cui era difficile staccarsi. Altri tempi...
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (217) - 07-09-2008 [11:48]
Commodore 64
Pannello Utente
12 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Trolls and Tribulations
"Qualche anno fa ho provato a finirlo (con l'aiuto dei salvataggi) ma con mia sorpresa e un filo di delusione, ho constatato che dal settimo livello si torna indietro, al quarto, e da qui si ripercorrono i livelli vecchi. Quindi il gioco non ha ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus