Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Rocky Memphis: The Legend of Atlantis

1/6
Rocky Memphis: The Legend of Atlantis - Informazioni e risorse
Editore Psytronik Software Musica Saul Cross (saulc12)
Copyright - Titlescreen Trevor Storey (Smila)
Serie - Genere Multi-Schermo, Platform
Anno 2018 Recensione -
Sviluppatore ICON64 Download -
Codice Stuart Collier Extras -
Grafica Trevor Storey (Smila) Link Esterni lemon64 gamebase64 logo csdb*

Punteggio Rocky Memphis: The Legend of Atlantis

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
7 (1 voto)

Commenti: Rocky Memphis: The Legend of Atlantis

C'è 1 commento per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 7/10
08 gennaio 2020
Rocky Memphis insieme all’inarrivabile Joe Gunn è il miglior gioco ispirato alle gesta cinematografiche di Indiana Jones per Commodore64. Con questi due recenti si onora finalmente un personaggio mitico riscattando da titoli ufficiali decisamente scialbi. Qui si ha a che fare con un’avventura arcade divisa per stanze zeppe di tranelli, piattaforme, sentinelle e ancor più di enigmi da risolvere, alcuni dei quali tutt’altro che “automatici”.. che faranno tornare a volte sui propri passi. Rocky/Indiana deve scovare le prove dell’esistenza di Atlantide leggendo pietre, setacciando tombe e azionando macchinari. Si riempirà le tasche di oggetti cercando di risalire il cunicolo di tombe e trovare l’uscita. Accattivante l’aspetto estetico del gioco: lo sprite iconico è riconoscibile e dettagliato, ben animati e imprevedibili i guardiani nei loro movimenti/respawn e buonissimo il gameplay. La musica è un motivetto insipido che va subito a noia, si poteva fare meglio. Presenti molteplici finali. Benché la varietà non sia il forte del gioco, la voglia di proseguire non manca e spinge a insistere.
...un commento a caso!
wizball Wizball
Nel 1987 il genere sparatutto era gia' ben consolidato e definito. Nessuno cercava di reinventare la ruota: le astronavi volavano a sinistra e a destra, si passava da un livello a quello dopo, si incontravano gli end-bos... Roberto
Commodore 64
Pannello Utente
110 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Alfredo Breakout
Il più soporifero dei giochi basati sul personaggio di Alfredo. L’omino di Super Pipeline (Taskset, 1983) non è stato pagato dalla Edisoft per la sua interpretazione nei vari giochi italiani e adesso si vuole vendicare! Con una sfera lampeggiante ...
leggi »
Phobos
Articolo
Intervista ad Alex Brunetti - VideoBasic, Il Boss del Mobile
Lo spot del link di Roberto non me lo ricordo, ma uno con Guido Angeli che recita le frasi tipiche degli spot Aiazzone è questo LINK che però effettivamente è successivo al gioco di Brunetti. Comunque ...
Alpiñolo
Superlink