Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Bubble Dizzy
Editore Codemasters Musica Chris Lightfoot
Copyright - Titlescreen -
Serie Dizzy Genere Miscellanea, Platform
Anno 1992 Recensione -
Sviluppatore Reflective Designs Download -
Codice Dave Hayes Extras -
Grafica Jonathan Smyth Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
5.5 (4 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
5
Cosa non si fa per amore,direbbe Leone il cane fifone.In questo caso il ben piu' intrepido Dizzy ha deciso di tuffarsi in dieci livelli per recuperare delle perle con lo scopo di farne una collana per la sua Daisy.Peccato che un pirata gli abbia messo i bastoni tra le ruote e abbia deciso di scagliarlo nelle profondita' marine.Bubble Dizzy ha si una meccanica di gioco originale,ma e' poco vario e decisamente scialbo.Inoltre i livelli piu' avanzati sono decisamente frustranti.In definitiva,non e' una delle prove migliori dell'ovetto della Codemasters.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (414) - 15-03-2011 [15:14]
6
Jonathan Smyth e le sue deliziose miniature nuovamente in pista. Altro platform tenace la cui 'cuteness' terrà impegnati molti giocatori mentre altri getteranno sconfortati la spugna dopo non poche frustrazioni riscontrate.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (434) - 08-08-2008 [02:24]
Commodore 64
Pannello Utente
29 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Planet Balls
"Completati qualche giorno fa tutti e ventidue livelli. Estremamente interessante, di concezione semplice ma efficace, Planet Balls è un gioco di logica in cui, rispetto ad Hyber Blob, lo spazio guadagna anche la dimensione della verticalità. ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus