News Completa

Computer English, raster e altro ancora

Autore: eregil - Pubblicato il 22 marzo 2021

A volte, i lunghi silenzi non sono altro che il preludio a qualcosa di sensazionale. E infatti, non poteva che essere tale l'aggiornamento di oggi. Con il caricamento di tutte le scansioni mancanti di Computer English, e precisamente dei numeri dal 23 al 33, anche le scansioni di questa collana sono complete. Ringraziamo il nostro collaboratore Leo972 per l'opera di digitalizzazione di queste riviste.

Ma con questa nuova "missione compiuta" non siamo che all'inizio delle novità e delle sorprese di oggi. Siamo infatti consapevoli che fra i nostri lettori c'è chi desidera approfondire gli aspetti più tecnici della conoscenza del C64, e non limitarsi al mero nozionismo. Diamo quindi voce a 0scur0, che ad uso e consumo di questa parte del nostro pubblico, ci invia un nuovo articolo tecnico, dall'eloquente titolo: Lo schermo del C64 e il raster.

Anche la collana Super Floppy 64 vede un prezioso aggiornamento: grazie al contributo di BDB, sono ora presenti tutte le copertine dell'annata 1990 di questa rivista.

Per finire, ringraziamo giucas74 per averci inviato le copertine di tre giochi: Antics, Subterranea e The Baby of Can Guru, che abbiamo caricato nei giorni scorsi. E con questo, possiamo salutare i nostri lettori, fino al prossimo aggiornamento. A presto!


Torna in Home Page - Visualizza tutte le news
Commodore 64
Pannello Utente
33 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Ruba e Fuggi
"Si impersona un ladro che deve svaligiare una serie di banche. In ogni livello questo deve aprire almeno tre casseforti trovandone la combinazione. Nemici del nostro sono raggi laser, pavimenti elettrici e letali nuvole con saette. Platform ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Lo schermo del C64 e il raster
"Ciao, Se dai un'occhiata al disassemblato delle ROM noterai, che la routine puntata a $ff48 è proprio quella vettorizzata in $fffe-$ffff, quindi il jitter all'ingresso di questa routine si calcola sottraendo al numero di cicli calcolati ..."
- Scritto da 0scur0
RetroCampus