News Completa

Scansioni - Commodore Computer Club

Autore: Raffox - Pubblicato il 02 settembre 2020

L'aggiornamento di oggi lo dedichiamo alla famosa e tanto apprezzata raccolta di pubblicazioni "Commodore Computer Club" della Systems Editoriale. Grazie all'aiuto di Daniele, il quale ci ha fornito le scansioni degli inserti mancanti appartenenti alle riviste numero 4 e 5, completiamo il reperimento di tutte le scansioni relative a questa enorme raccolta editoriale. Ora tutte e 90 le uscite sono online e liberamente consultabili dal nostro sito. Cogliamo l'occasione per ringraziare Daniele e tutti gli utenti che, nel corso degli anni, si sono prodigati nell'opera di digitalizzazione di così tanto materiale cartaceo affinché non andasse perduto.

Ci stavamo domandando se poteva essere di gradimento avere sottomano l'elenco di tutte le schede dei videogame aggiunte nel nostro database nel corso dell'anno. Ebbene, consultando questo link, troverete una panoramica dei titoli inseriti dal 1° gennaio 2020 fino ad oggi. Non parliamo certo di grandi numeri e occorre specificare che non è assolutamente un elenco esaustivo. In ogni caso sono informazioni utili da consultare, se non altro per avere un'idea di quanto sia ancora vivo e prolifico l'ambito videoludico del Commodore 64. Ciò, in parte, grazie anche alla presenza di software Made in Italy. Buon divertimento a tutti!


Torna in Home Page - Visualizza tutte le news
Commodore 64
Pannello Utente
39 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Turrican
"Queste sono notizie che mi fanno fare i salti mortali, verrà distribuita, per ora su console, una limited edition dei classici Turrican (in versione Amiga, Megadrive e Snes) con statua, poster, confezione originale, floppy disk ecc. Dopo 30 anni ..."
leggi »
- thecoach
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus