Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

After the War

1/6
After the War - Informazioni e risorse
Editore Dinamic Software Musica Charles Deenen (Maniacs of Noise)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Orizzontale, Sparatutto
Anno 1989 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Luis Mariano Garcia Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64 logo csdb*

Punteggio After the War

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
4.2 (5 voti)

Commenti: After the War

2 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 5/10
21 maggio 2010
Tipico titolo che si presentava come molto appetibile ma che in sostanza non raggiungeva il risultato sperato. Ricordo di averci giocato poco, per cui non ricordo molto le caratteristiche, segno perciò che l' impressione fatta non fù per niente eccelsa.
Voto: 5/10
06 aprile 2010
Non il peggior picchiaduro a 8 bit, ma certamente inutile. Qualche mossa c'è, anche se ne basta una o due. Rilevazione di collisioni imprecisa a dire poco, effetti sonori non pervenuti, grafica per lo più sgranata e progressione lenta.. meglio Dragon Ninja o Target Renegade.
...un commento a caso!
leaderboard_golf Leaderboard Golf
Ancora una volta l'ennesima prova che il C64 cè e quando vuole sà dimostrarsi una macchina da gioco di tutto rispetto.Non amo il golf e neppure i giochi a lui inerenti e difatti ho sempre snobbato i vari Tiger Woods e ... ALEXCALTAS
Commodore 64
Pannello Utente
78 Visitatori, 2 Utenti
Koji74, Re Tucano
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Ciuffy
"Mi piacerebbe valutare le peripezie del cagnolino Ciuffy, uno dei peluche della sorella dell'autore, in modo più positivo. Ma il problema che attanaglia questo titolo creato con il SEUCK è la tendenza del nostro eroe a quattro zampe ad abbaiare ..."
leggi »
Phobos
Articolo
Intervista a Luca Carminati
"Erano 4-5 anni che non caricavo un gioco per C64 ma quando è uscito Tutankham ho subito voluto provarlo perché secondo me la sua mancata conversione, ai tempi, era una pecca. Non sono rimasto affatto deluso e la reputo un'ottima ..."
Roberto
Superlink