Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Green Beret

1/12
Green Beret - Informazioni e risorse
Editore Imagine Musica Martin Galway
Copyright Konami Titlescreen Stephen Wahid
Serie Green Beret Genere Coin-op, Platform, Sparatutto
Anno 1986 Recensione Leggi (1)
Sviluppatore - Download -
Codice David Collier Extras -
Grafica Stephen Wahid Link Esterni lemon64 gamebase64 logo csdb*
Joystick Giochi simili Magic Madness, Quartet.

Punteggio Green Beret

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
7.5 (30 voti)

Commenti: Green Beret

16 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 8/10
13 gennaio 2021
Un indizio sulla bontà di GB può essere un paragone con gli altri HC: su CPC in particolare è goffo e si gioca male. Si dirà "il C64 è er mejo", ma la storia insegna che non sempre ha avuto le (con)versioni migliori. In generale, le conversioni Ocean/Imagine dei coin-op post Golden Age, pure avendo miglior fama rispetto ad altre, non è che fossero di solito pure loro molto rifinite. (Il versante "sonoro" resta un mondo a parte, Galway & C. non deludevano mai). Chiaro ci sia parecchio spazio per un GB tirato a lucido rifatto oggi. A differenza di altre conversioni della stessa casa (Legend of Kage, Galivan, Yie Ar Kung-Fu, Rastan...), GB per qualche imprecisato motivo risulta proprio spassoso da giocare. Perfino più del coin-op. La difficoltà però è tenuta mosconianamente assurdissima anche da sviste macroscopiche o bassi espedienti (che andavano corretti in fase di beta testing ma sospetto si volesse allungare artificialmente la longevità... curioso che i finali di livello siano invece più che abbordabili). Su tutti, il soldato blu che in un istante si abbassa e ci spara senza preavviso, anche da distanza ravvicinata. Praticamente quasi una sentenza random di morte (sebbene si possano sviluppare tecniche di gioco per ridurre parzialmente la portata del problema, tipo sdraiarsi in punti sicuri e avanzare, per brevi tratti, solo quando nemici di questo tipo non procedono sul nostro livello, o almeno non vengono da entrambi i lati). Odioso anche il fatto che le scale rappresentino in qualche modo dei punti pericolosissimi, visto che rischiamo di salirci sopra quando invece vorremmo solo zompare, e viceversa (risultato: ovvio decesso e bestemmie). Tuttavia dopo un po' idiosincrasie e difetti, pure ingiustificabili, diventano parte integrante del gameplay (che consiste in pratica nel reagire in tempi furiosamente ristretti alla manciata di schematizzabili situazioni di pericolo che ciclicamente si ripresentano).
Voto: -
17 agosto 2020
Rischieró di subire una lapidazione sulla pubblica piazza, ma il mio giudizio su Green Beret non è positivo. Il coin-up non lo ricordo e per questo mi baso solo su quello che mi trovai tra le mani al tempo, cioè un gioco estremamente difficile, con una grafica poco convincente e delle carenze a livello di varietà complessiva. Potrei chiosare con l'espressione "I gusti sono gusti", ma visto il gradimento generale molto positivo, forse c'è qualcosa di questo gioco che non ho colto; uno di questi anni lo riproverò!
Avatar Generico
Voto: 8/10
22 febbraio 2014
Un gioco che mi è piacuto molto,ci avrò giocato chissà quante ore,ma non sono mai riuscito a finirlo,la difficoltà era elevata,snervante direi,ma altrettanto piacevole giocarci,la versione che avevo io si chiamava "berretto verde" è la trovai in un numero di hit parade,il numero 4 se non ricordo male.Di questo gioco ho avuto anche una versione sull NES era il gia citato rush'n attack,uno dei miei titoli preferiti in assoluto.
Avatar Generico
Voto: 7/10
30 maggio 2013
ottima trasposizione del coin-op, che ricordo benissimo e che mi piaceva molto. il gioco sul c64 era obbiettivamente bello, dati i tempi, ma molto difficile
Avatar Generico
Voto: 8/10
16 giugno 2011
La conversione di Green Beret per 64 si tratta di una delle più riuscite dal punto di vista tecnico, con una colonna sonora che sicuramente eccelle anche rispetto al coin-op. nico difetto (e non da poco) è costituito dalla difficoltà veramente esagerata. Salvo essere dei maghi del joystick (oggi si direbbe del joypad :-)) era quasi impossibile arrivare oltre il terzo livello. In ogni caso è un gioco assolutamente da godersi fino al game over :-)
Avatar Generico
Voto: 7/10
06 aprile 2011
Avere tra il proprio parco giochi coin op di questo genere penso rendesse fieri un pò tutti noi possessori del C64.Green Beret era stata una buona trasposizione anche se tra le sue colpe c'era un eccessivo livello di difficoltà che nel gioco da casa veniva persino esasperato.Eppure non sò come(dato che c'ho riprovato con scarsi risultati)ma all' epoca riuscii a finirlo dimostrando una perseveranza eroica che oramai non posseggo più a testimonianza che i videogames di oggi ci rendono dei mollaccioni!
Voto: 6/10
23 luglio 2009
Tecnicamente assai piacevole su Commodore: vario e frenetico.. difficile poter chiedere di meglio, anche considerato l’anno di realizzazione. Stephen Wahid firmerà d'altronde, molti altri arcade (dall'ottimo Gryzor a Slap Fight, da Rambo a Dragon Ninja). Sfiziose anche le musiche e gli effetti, il problema è che una partita può durare anche pochi istanti, complici alcune collisioni incerte. Sferrando colpi con l’arma bianca basta venir raggiunti e sfiorati da uno dei tanti nemici sulla scena per perdere una delle tre vite, per cui bisognerà costantemente avere riflessi e tempi d’azione da manuale. Chi vi riesce avrà partita vinta, ma gli altri avranno semplicemente pagato un titolo frustrante.
Avatar Generico
Voto: 10/10
19 gennaio 2009
Che dire... il gioco in questione per me e' un'autentica leggenda.... ci ho giocato fino all'inverosimile e la grafica non si discostava nemmeno molto dall'originale. Non siate severi si parla di un 8 bit dopotutto...Per me vero capolavoro e ricordo che in una partita entrata nella storia riusci' a finirlo 2 volte di fila ( non sto facendo lo sbruffone) ...anzi e' stato un titolo ke mi ha convinto a prendere una console di nuova generazione ( non sono ammattito, dovreste sapere di un certo rush attack ) voto 10 da fans
Voto: 5/10
07 dicembre 2008
Buon gioco come coin-op, un incubo convertito per C64. La giocabilità era inficiata da una terrificante gestione delle orde nemiche che si affollavano sullo schermo, a volte soverchianti in maniera schiacciante. I proiettili erano impossibili da schivare, visto che spesso e volentieri venivano sparati a bruciapelo, con qualche millisecondo di visibilità. Nonostante questo, ricordo che arrivai fino al penultimo o ultimo livello, dove affrontai i nemici a bordo di velivoli blu. Impossibile andare oltre, vista la pessima calibratura della difficoltà. Ottima la colonna sonora, anche se la grafica spesso lasciava molto a desiderare, soprattutto a causa di sprite poco definiti e animati pessimamente.
Avatar Generico
Voto: 7/10
23 luglio 2008
Io invece non sono mai andato oltre il 2° livello, troppo veloce, troppi nemici che ti facevano perdere una vita solo toccandoti! Belli i Power Up (lanciafiamme, bazzooka), per il resto esteticamente carino
Avatar Generico
Voto: 8/10
05 gennaio 2008
Pregio e difetto di questo gioco e' la velocita' dell'azione a dir poco furiosa;al contrario del coin-op tutti i nemici sono parecchio veloci e sparano senza fermarsi!Se riuscite a reggere il ritmo vi divertirete molto,altrimenti rivolgetevi altrove...
Avatar Generico
Voto: -
09 marzo 2006
Non mi piace questa versione, non mi vergogno a dirlo. La versione Spectrum è nettamente migliore, almeno come giocabilità, è un caso raro ma è così. Infatti nella versione Spectrum si vede chiaramente il nostro eroe mentre brandisce il coltello. Nella versione C64 invece i personaggi sembrano ingessati. Inoltre quando i nemici sparano sono troppo veloci ed è difficile schivare questi proiettili. In definitiva una conversione che poteva essere NETTAMENTE meglio!!!
Avatar Generico
Voto: -
12 febbraio 2005
"Bello e impossibile" dice la canzone. Per riuscire a finirlo ci impiegai un sacco di tempo. Mitico.
Avatar Generico
Francesco
Voto: -
29 gennaio 2005
Concordo con jacks. Buon sonoro e discreta grafica. Forse un po' troppo difficile (secondo me). Anch'io non ricordo di essere mai andato oltre il 3° livello.
Avatar Generico
jacks
Voto: -
25 giugno 2004
stupendo !! ottima giocabilità , ottimo sonoro e anche la grafica non era tanto male. l'unica cosa è che era abbastanza difficile come gioco , non sono riuscito a superare il 3° livello.
Avatar Generico
Voto: -
12 febbraio 2004
Grande GREEN BARET!! Sparatutto puro con una veste grafica che non ha nulla da invidiare alla sua controparte da bar.
...un commento a caso!
i_xera I-Xera
Arcade adventure labirintico in cui lo scopo finale è trovare i quattro pezzi che compongono un puzzle. L'ho provato a cuor leggéro fino a trovarmi nella situazione di volerlo finire a tutti costi. Il labirinto, fa... Xandra
Commodore 64
Pannello Utente
88 Visitatori, 2 Utenti
saccublenda, AmigOS
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Skip
Questo è un prodotto che va contestualizzato, così come tutta la produzione ludica dell'epoca del resto. Notoriamente il modello commerciale di riferimento era quello del circuito delle edicole egemonizzato però dalle uscite pirata ed ...
leggi »
Roberto
Articolo
Hacker: La Sfida lanciata da Systems Editoriale
Non ricordavo questa sfida, compravo la rivista ma probabilmente non ci avevo nemmeno fatto caso perché non è il mio pane. Preferivo giocare e giocare. Ciò detto, l'articolo risulta interessante e facile da seguire anche per chi non ha ...
teribbile
Superlink