Commenti rilasciati da Big_Wizard72
Iscritto dal 29-04-2014
Gioco PreferitoTurrican 2
Commenti 1
Voti 1
Ghostbusters
30-09-2014 ore 04:02
Non capisco cosa si possa trovare di "povero" in un titolo che per l'epoca era unico nel suo genere, dove i giochi provenienti dal mondo cinematografico non avevano di certo un gameplay vario come questo. David Crane, con Ghostbusters ha fatto il vero salto di qualità nello sviluppo di videogiochi, dovendo concepire una trasposizione cinematografica da zero senza neanche uno spunto da parte dei produttori, dovendo fare affidamento al suo intuito ed elaborando le fasi piu importanti e gli elementi chiave del film. Forse la grafica era un po' troppo essenziale ma nonostante questo era perfettamente funzionale, probabilmente troppo elaborata sarebbe risultata fuori luogo. La longevità varia a seconda delle scelte iniziali e tattiche effettuate dal giocatore e il fatto che una partita possa durare anche 15 minuti o mezzora, non dovrebbe inficiare la qualità complessiva del prodotto. Certo se lo si vede con gli occhi attuali, come molti titoli, perde molto del suo smalto, ma se consideriamo che la programmazione è stata sviluppata in un unico caricamento e che per l'epoca giochi originali come questo non ve ne erano per nulla, è possibile considerare questo Ghostbusters un "evergreen" videoludico. Nessun'altra conversione conserva il fascino e la dinamicità della versione C64.
Commodore 64
Pannello Utente
32 Visitatori, 1 Utente
Giovanni Casati
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Trolls and Tribulations
"Trolls a volontà, tribolazioni ancora di più. Di questo game va anzitutto addomesticato un sistema di salto piuttosto particolare che si rivela comunque impeccabile; mano a mano che si procede per cunicoli irti di insidie, di sentinelle da ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus