Commenti rilasciati da gianky64
Iscritto dal 31-01-2014
Gioco PreferitoCommando
Commenti 5
Voti 5
Bubble Bobble
18-02-2014 ore 07:43
La conversione era micidiale. Ricordo che ne buttamo di monetine in sala giochi. Ma poi, con gli amici, decidemmo di fare l'investimento. E allora i soldi li buttammo solo per bevande, patatine e .... figurine.
Battle Ship
18-02-2014 ore 07:24
8 solo per la musica. Il gioco era godibile solo con gli amici. E sostanzialmante per il genere la grafica non era per niente male. Anzi sotto i ponti ne son passate di vere schifezze.
Great Giana Sisters, The
18-02-2014 ore 07:18
Che dire il gioco dei giochi platform. Stupendo! Solo la musica è da 10! Con questo giochino ci facevo giocare ache le amichette dei bei tempi andati.
Fort Apocalypse
18-02-2014 ore 07:12
Eccellente!! Quando lo vidi la prima me ne innamorai subito. E quelle specie di alienotti che ronzavano attorno li nominavamo come "i ciutariddi". Non era molto facile da giocare.
Commando
18-02-2014 ore 07:07
Era ed è tuttora il capolavoro in assoluto. Per non parlare del tema musicale. Con questo gioco mi divertivo un casino con gli amici a chi faceva più punti. Con tanto di scommesse. Che giornate!! Memorabile. E i joystick saltavano uno dopo l'altro con tanto di bestemmie.
Commodore 64
Pannello Utente
31 Visitatori, 1 Utente
AloneInTheDark
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Dan Dare: Pilot of the Future
"Nettamente diverso rispetto ai due seguiti, é un  arcade adventure dove il colonnello Dan deve salvare la terra, calandosi nelle profondità di un asteroide, colonizzato da una creatura aliena e suoi scagnozzi, per portare a termine vari ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus