Lost People

Per ricostruire un periodo storico, il primo passo da fare è quello di coinvolgere coloro che in prima persona ne hanno fatto parte.

Quella che segue è una lista di programmatori e autori che ci piacerebbe contattare per ampliare la nostra sezione interviste.
Chiunque possa aiutarci nella nostra ricerca è invitato a contattarci per fornire informazioni.

  • Pietro Pino (programmatore Systems E., Simulmondo)
  • Luca Severi (programmatore Conan - Papersoft)
  • Paolo Galimberti (programmatore Lupo Alberto, Moonshadow)
  • Danilo Toma (programmatore Systems E.)
  • Simone Concina e Alessandro Prandi (avventure Dream, Next Strategy, Adventure 64)
  • Fabio Magini e Stefania Stragiotti (I Jacksoniani)
  • Sandro Certi e Franco Toldi (avventure Systems Editoriale)
  • Sante Biondi e Ute Schreyer (traduzione Tomba Azteca in italiano)
  • Werther Mambelli (Direttore Commodore Italia - 1989)
  • Sergio Simonelli (Direttore Commodore Italia - 1988)

Personaggi Scomparsi

  • Michele Maggi (redattore CCC - Systems Editoriale)
  • Marco Miotti (redattore CCC - Systems Editoriale)
  • Marcello Giombini (Programmatore, musicista di videogiochi)
  • Hans Piu (Grafico Arscom)
  • Roberto Tabacco (Programmatore Arscom)

Iscritti a Ready64:

  • Roberto Negro (Calcio Replay)
  • Roberto Morassi (redattore CCC)
  • Antonio Pastorelli (redattore CCC)
  • Carlo Santagostino (cepsanta)
  • Luciano Merighi (Merifon)
  • Silvio Frattini (Silfrat)
  • Nemo Galletti (Neimon) (Programmatore, collaboratore CCC - Systems Editoriale)
  • Marco Corazza (Programmatore videogiochi)
  • Carlo Landolfo (Programmatore videogiochi)
  • Ivan Venturi (Programmatore Simulmondo)
Deceduti:

  • Marco Miotti
  • Michele Maggi
  • Hans Piu
  • Marcello Giombini
Commodore 64
Pannello Utente
18 Visitatori, 2 Utenti
Roberto, Raffox
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Bulldog
"Bel brano musicale introduttivo del grande Ben Daglish, per questo sparatutto a scorrimento verticale, dalle tinte quasi monocromatiche, semplice ma divertente."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
RetroCampus