A Scuola con il Commodore 64
copertina
Editore Muzzio
Autore/i Carlo Sintini e Costantino Mustacchio
Data Pubbl. 1990
Pagine 160
Formato ?
Inserito il 24 ottobre 2008
Crediti Carlo Sintini (Scansioni)
Scansioni Scarica
Dimensione: 31970 Kb.
Software Non Disponibile.

Descrizione & Note


Dalla quarta di copertina:

E' un libro di software per la scuola, scritto con competenza e sensibilità da un insegnante.

Si tratta prevalentemente di programmi didattici classificabili all'interno delle discipline tradizionali, matematica, fisica, statistica, ecc. ma non mancano programmi di intrattenimento - come la classica battaglia navale - che hanno sempre comunque nella scuola il loro punto di riferimento.

Il volume può essere utile agli studenti, agli insegnanti e anche a tutti coloro che davanti a un computer, danno ancora l'impressione di essere sui banchi di scuola.

Risparmiate tempo ed errori!
Tutti i programmi descritti in questo libri sono disponibili su tre cassette, pronti per essere utilizzati. 

Commodore 64
Pannello Utente
19 Visitatori, 2 Utenti
mces, Roberto
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Commando
"Per questa conversione valgono le stesse considerazioni fatte per G'n'G e quasi tutte quelle targate Elite: buon lavoro quando va bene ma quasi sempre si sarebbe potuto fare di più. Premesso ciò, devo dire che ho anche rivalutato questa versione di Commando rigiocandola di recente. E' vero, la grafica è abbastanza minimale e ogni tanto sfarfalla, ma pochi giochi erano così veloci e frenetici senza palesare difetti (succede pure sul NES dove la conversione tra l’altro è decisamente peggiore). Buona giocabilità e musica eccezionale, quest’ultima un capolavoro di Hubbard che neanche l'originale da sala può vantare. Nonostante le solite castrazioni di livelli targate Elite, non sono mai riuscito a finirlo ma probabilmente più per imperizia che per estrema difficoltà del gioco."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus