Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Enforcer: Fullmetal Megablaster
Editore CP Verlag Musica Markus Siebold
Copyright The Enforcers Titlescreen -
Serie Golden Disk 64 1992/06 Genere Orizzontale, Sparatutto
Anno 1992 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Manfred Trenz Extras -
Grafica Manfred Trenz Link Esterni Lemon64 Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.67 (15 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 6 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
10
Il saluto ai 64isti da Manfred Trenz, il Maestro (come scritto nei credits, e a ragione aggiungo) realizza un capolavoro sotto tutti i punti di vista, grafica, giocabilità, musica e programmazione... non avrebbe sfigurato in sala! Azione frenetica, sprite numerosissimi e senza gli sfarfallii e rallentamenti che c'erano nei precedenti capolavori... Un ottimo gioco per dire addio al C=
Profilo di coach sul Forum - postato da coach (80) - 01-06-2011 [23:40]
7
Non mi hai mai attirato più di tanto... Alla fine non ha molto di più di Turrican dal punto di vista tecnico. Grafica notevolissima, ma il sonoro è veramente scialbo e l'azione di gioco, per quanto frenetica, si fa presto ripetitiva. Anche i mostroni finali, per quanto ottimamente definiti, mancano di mordente. Un sapiente uso tecnico della grafica, ma stavolta il gameplay non compete col mitico Turrican. Per la verità non compete nemmeno con Katakis.
Profilo di tyuan sul Forum - postato da tyuan (163) - 24-08-2007 [06:49]
10
Praticamente in miglior shoot'em up orizzontale su Commodore 64 (a pari merito con IO della FireBird)! Peccato non averlo potuto provare su un C64 vero...
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (216) - 31-07-2007 [12:20]
N/D
Se posso inserirmi, di programmazione m'intendo quanto un'antico babilonese, quindi non mi esprimo da questo punto di vista, ma sicuramente questo è meglio di Catalypse dal punto di vista della musica! Sul gameplay e sulla grafica si può discutere, anche se per quanto riguarda il concept dei "mostri" di fine livello propendo nettamente per questo titolo.In particolare il mostro del secondo livello di Catapypse non mi ha fatto dormire la notte per la sua bruttezza (...o forse era questo l'intento del programmatore).
Profilo di Mostro sul Forum - postato da Mostro (22) - 10-05-2007 [12:13]
10
La maestria di Manfred Trenz è indiscutibile, su questo non v'è dubbio alcuno. Però tutte le sue perle di programmazione anno in comune un unico "difetto"... Le end sequences sembrano essere troppo standardizzate e sbrigative (explosions, scroll text, tune, background picture...). Non che ciò non vada bene, ma considerando la qualità generale sarebbe stato lecito aspettarsi qualcosa di più originale e meno ripetitivo da game a game. Rimango dell'idea che Catalypse, per quanto riguarda la sequenza finale, è il più soddisfacente. Tutto ciò IMVHO!
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (144) - 10-05-2007 [09:34]
N/D
Tecnicamente grandioso. Tutti i fan di Turrican dovrebbero provarlo!
Profilo di tsm_carmine sul Forum - postato da tsm_carmine (17) - 08-05-2007 [18:05]
Commodore 64
Pannello Utente
12 Visitatori, 1 Utente
Roberto
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
International Soccer
"Contestualizzare è un esercizio fondamentale quando si vuole valutare il retrogaming, soprattutto in casi come questo, viste le specifiche considerazioni che occorre fare. International Soccer fa sorridere e commuovere tutti i vecchi Commodoristi, è un tipo di gioco che per sua natura può solo invecchiare male a differenza di altri, quindi si finisce per dimenticarne la valenza rapportata al periodo in cui usciva. Fino al 1983, anno di pubblicazione di IS, il videocalcio casalingo più apprezzato era il soccer della Intellivision, gioco che al cospetto del nostro appariva a dir poco tribale. La Commodore di fatto ha prodotto quello che è stato il miglior calcio a 8 bit per diversi anni, non solo sul C64. A memoria mia le prime alternative valide si affacciarono almeno 4 anni dopo, e fu superato nettamente solo nel 1988 dai pluriacclamati EHIS e MPS. Ma erano passati CINQUE anni! Pazienza se segnare era facile una volta capite le traiettorie giuste, le sfide col computer livello 9 e con gli altri giocatori restavano divertenti, e chissenefrega se oggi non ha senso giocarlo: mi basta caricarlo solo per ascoltare di nuovo quel rimbalzo, tanto simile ad una palla sgonfia che rotola dalle scale. Immortale, nonostante tutto."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus