!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Nosferatu The Vampyre
Editore Piranha Musica -
Copyright 20th Century Fox, Macmillan Titlescreen -
Serie - Genere Avventura, Isometrico
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.88 (8 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 8 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
10
Grafica classica che fa "stile", ben dettagliata. La lentezza sta al passo dell'eleganza e l'atmosfera alquanto lugubre e inquietante. Fa paura, fa paura davvero, penso sia uno dei primi, se non il primo videogame d'horror con grafica identificabile al genere, con vecchi stie film americano anni 70, fa trascorrere parecchie giornate nell'angoscia e nell'utopia di riuscire a terminare un epico e misterioso videogioco "instant classic".
Profilo di NIPPON sul Forum - postato da NIPPON (7) - 01-04-2011 [12:00]
Voto:
N/D
mitico !!! è vero mi ricordo da piccolo che l'atmosfera mi angosciava....la paura di incontrare nosferatu ad ogni schermata.... :) eh che meravigliose emozioni il C64 e giochi come questi.... :)
Profilo di disketto sul Forum - postato da disketto (1) - 03-05-2008 [07:19]
Voto:
7
La grafica pur se monocromatica aveva un buon livello di dettaglio anche se a volte era difficile riconoscere gli oggetti da raccogliere ( per esempio gli stivali nella prima parte,quasi impossibili da notare).Il gioco in se e' difficile ( anche se per i combattimenti basta usare l'arma giusta sul nemico giusto per vincerli agevolmente ) ma divertente,e dividerlo in due parti e' stata una scelta felice che rende il tutto ancora piu' godibile.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 24-02-2008 [09:25]
Voto:
7
Mi accodo all'ultimo commento. Nosferatu era estremamente difficile e lungo, con una grafica mediocre, pur splendidamente isometrica, e una musica ripetitiva: ma il suo lato migliore non è nelle singole parti, ma nella loro somma. L'atmosfera del gioco, angosciante, claustrofobica ed ossessionante, creava un'emozionante paura, una tensione costante che oserei definire tipica di certi thriller psicologici/survival horror dell'epoca attuale. Ricordo che da piccolo ero terrorizzato da questo gioco, dalla possibile apparizione del "signore del castello" ad ogni schermata... e ricordo anche il bellissimo articolo della rivista che accompagnava il gioco in edicola, un vero e proprio stratagemma per incutere ancora più inquietudine alla formula. Da rivalutare.
Profilo di Ade sul Forum - postato da Ade (22) - 23-12-2007 [10:26]
Voto:
N/D
Invece per me supremo come gioco e l'atmosfera rende benissimo il clima di vampiri. Peccato che sia molto difficile e lungo come dal resto tutti quelli del filone splendido isometrico. Chi non si scoraggia subito o non si innervosisce con la musica ripetitiva (ma suggestiva) allora non potra' che apprezzarlo.
Profilo di koseidon72 sul Forum - postato da koseidon72 (6) - 17-08-2006 [04:36]
Voto:
N/D
meglio sicuramente delle boiate di questi ultimi anni
@ - postato da massimo - 16-08-2006 [08:33]
Voto:
N/D
certi programmatori potevano sprecare mejo il loro talento ce lavevo una vaccata!! :-)
@ - postato da Max - 11-02-2006 [15:58]
Voto:
N/D
Per carità! L'ennesimo gioco isometrico con grafica monocromatica da Spectrum! Lo squallore regna sovrano... cattivo gusto che esce da ogni parte! Completa il quadro la cacofonia musicale! Un orrore di gioco!
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 31-01-2006 [14:53]
Commodore 64
Pannello Utente
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso)
"Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore. "
- Scritto da Roberto
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su