Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Sizzler
Editore Psytronik Software / RGCD Musica Saul Cross (saulc12)
Copyright - Titlescreen Trevor Storey (Smila)
Serie - Genere Multi-Schermo, Platform
Anno 2018 Recensione -
Sviluppatore ICON64 Download -
Codice Stuart Collier Extras -
Grafica Trevor Storey (Smila) Link Esterni
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (1 voto )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Sizzler mi piace! C'è grafica mediamente bella e colorata. Ci sono belle melodie. C' anche giocabilità. Ma quel che più mi piace di questo game, commercializzato da Psytronik in versione disk e tape (LINK) e RGC in versione cartridge, è l'originalità del concept. Nei panni di un robot tripode, dobbiamo andare in giro a esplorare numerosi ambienti, evitando ostacoli e trappole, per recuperare il maggior numero di elementi necessari a creare un buon videogame: codice, grafica, musica e idee. Tutti questi elementi dovranno poi essere portati ai rispettivi sviluppatori: la musica a Saul, il codice a Stu, la grafica a Trev. Kenz si occupa della duplicazione del software e il prodotto finito dovrà essere presentato alla redazione di Zzap, sperando di riuscire a ottenere il premio di "Gioco Caldo" (Sizzler... appunto). Non male affatto, come idea di gioco!
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (163) - 15-12-2018 [18:58]
Commodore 64
Pannello Utente
20 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
X-Force
"Uno sparacchino caratterizzato dal buon comparto tecnico e da una musica ''techno'' ben simulata e incalzante, la cui difficoltà è tarata decisamente verso l’alto. Il solito escamotage di imparare i pattern delle orde nemiche facilita a ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus