!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Nanako in Classic Japanese Monster Castle
Editore (Non Pubblicato) Musica Mikael Backlund (Twoflower), Sascha Zeidler (Linus)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Logica, Platform
Anno 2010 Recensione -
Sviluppatore INSIDE , The Mojon Twins Download -
Codice Algarbi Extras -
Grafica na_th_an Link Esterni GB64, CSDb*, Sfodb*.
Giochi simili: Alter Ego, Solomon's Key.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
N/A
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
N/D
Piccolo puzzle game con musiche avvincenti e una grafica colorata, varia e piacevolmente animata. Bisogna aiutare ‘sta Nanako a superare le stanze nel castello giapponese classico (?), aiutandola a spostare e poi scalare una serie di scatole di cui sono disseminate, evitando spiacevoli collisioni nemiche. Il gioco è piacevole, ma un po’ penalizzato da un gameplay non precisissimo, e dalla conseguente struttura dei puzzle un po’ frustrante. Comunque, si elogia il sistema di password per recuperare la posizione nonché la ricombinazione ‘random’ delle stanze dopo aver perso una vita. Per chi ha molta pazienza, avrà di fronte a sè diverse ore di piacevole rompicapo.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 25-02-2012 [01:55]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso)
"Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore. "
- Scritto da Roberto
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su