Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Jungle Hunt
Editore Atarisoft Musica Bill Bogenreif
Copyright Taito Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Coin-op
Anno 1983 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Bill Bogenreif Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.36 (14 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 4 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
6
Una conversione più che discreta che privilegia la giocabilità, pur apprezzandosi alcuni fondali e l'atmosfera generale riprodotta. Quattro livelli divertenti da completare in un gioco forse un pò breve, per quanto in alcuni momenti c'è filo da torcere.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (417) - 28-02-2009 [03:23]
7
Si discostava dalla versione coin'up ma era abbastanza accettabile il gioco nel complesso,forse ripetitivo ma risultò comunque un buon lavoro.Preferivo giocarci al bar,questo è ovvio
Profilo di hugo sul Forum - postato da hugo (31) - 09-04-2008 [16:25]
N/D
Conversione ispirata piu' alla versione per Atari VCS che a quella originale da sala. Secondo me si poteva fare di piu'... Strano che nessuno abbia pensato a un seguito...
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 16-03-2006 [05:15]
N/D
Il mitico tarzan per CBM64. Carino.
# - postato da Marco - 07-04-2005 [15:18]
Commodore 64
Pannello Utente
11 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Get Witchy
"One button casual game vincitore del 2019 Halloween Game Dev Competition, organizzato da Double Sided Games. Il game trae ispirazione dal concept originale di Austin East, per il Commodore 64 graficamente rivisitato e migliorato."
leggi »
- Raffox
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus