Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Elven Warrior
Editore Players Premier Musica Sonic Graffiti
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Avventura, Platform
Anno 1989 Recensione -
Sviluppatore Reflective Designs Download -
Codice Duncan Scott Kershaw Extras Mappa
Grafica - Link Esterni Lemon64 Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.5 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Ci giocai su una cassetta da edicola e mi conquistò letteralmente, anche se per portarlo a termine dovetti utilizzare un trucchetto per avere vite infinite (pokes e sys individuate grazie al mitico Pokefinder di Zzap!)... A parte la difficoltà a tratti eccessiva (che però non lo rende impossibile da portare a termine), è un'avventura grafica da mappare, con armi extra (ogni nemico può essere colpito con una determinata arma) e tanta azione. Lo scopo, se non ricordo male, era di versare delle boccette negli appositi calderoni, per farli scomparire.
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (216) - 17-08-2009 [01:09]
Commodore 64
Pannello Utente
7 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
GBA Championship Basketball
"Ho sempre avuto un debole per i giochi con gli "omìni" dell'Activision, da H.E.R.O. a Ghostbusters, ma questo alla fine è quello che mi ha catturato più a lungo. Two on Two, semplicemente si chiamava così sul mio floppy, è il gioco di basket con più spessore sul C64 sebbene non sia conosciuto ai più. I suoi punti di forza sono l'elevata giocabilità, l'innovazione (azioni attacco/difesa, giornali con i risultati) e la possibilità di giocare intere stagioni. Personalmente lo trovo godibilissimo anche oggi, un evergreen che ha influenzato il genere e che merita molta più considerazione di quanto ne abbia avuta. Davvero un gran gioco."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus