Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Willow
Editore Mindscape Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Avventura, Miscellanea
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Chris Oberth, Ed Schneider, John Sanderson, Ken Picha Extras -
Grafica Peter Oakley, Stevo Wolfson Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
3.5 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
3
Ebbi la malaugurata idea di acquistarlo originale: bello (?) il film pensai, probabilmente anche il videogioco poteva essere decente (??). Ma che mi passava per la testa a quei tempi!?! Verò è che allora non conoscevo giochi Mindscape all'infuori di Uninvited, ed i lunghissimi e frequentissimi accessi al disco pensavo fossero caratteristica esclusiva di quel titolo... Questo perchè non avevo ancora scoperto quanto snervante potesse essere Willow: si rivelò una vera sfida alla pazienza. I caricamenti erano infiniti, qualche secondo di partita giusto il tempo di muovere uno sprite bruttarello sullo schermo e subito ci si rituffava in forzate attese, per poi vedere apparire una scialba schermata e ritornare ad attendere eterni, devastanti, irritanti caricamenti. E poi, grafica (ma quale grafica?) e suono (ma quale suono?) si rivelarono decisamente scarsi, gli effetti sonori e le melodie primitive come non mai, la giocabilità praticamente nulla insieme alla fluidità delle animazioni. Insomma, questo prodotto lo dovetti identificare come una fregatura di prima categoria. E pensare che a tutt'oggi su eBay può capitare di trovarlo in vendita a cifre veramente assurde per quanto esorbitanti. Ricordo che decisi molto furbescamente di riconsegnarlo al negoziante per farmelo cambiare, adducendo la nota scusa che ad un certo punto si bloccava. Il trucco, precedentemente collaudato dal sottoscritto, anche questa volta funzionò alla grande sebbene il negoziante scrupoloso volle verificare lo stato dei dischetti provandoli... in realtà a lui furono più che sufficienti i primi lunghi caricamenti per giungere alla conclusione che il game fosse veramente difettoso! Alla fine uscii dal negozio con in mano un molto, ma molto più dignitoso Rocket Ranger della Cinemaware e da quel momento le notti trascorse sveglio a giocare tornarono innumerevoli... ma quella, naturalmente, è un'altra storia!
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (163) - 25-07-2009 [01:44]
Commodore 64
Pannello Utente
18 Visitatori, 1 Utente
Antiriad
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
X-Force
"Uno sparacchino caratterizzato dal buon comparto tecnico e da una musica ''techno'' ben simulata e incalzante, la cui difficoltà è tarata decisamente verso l’alto. Il solito escamotage di imparare i pattern delle orde nemiche facilita a ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus