Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Pac-Land
Editore Quicksilva Musica Jason C. Brooke
Copyright Namco Titlescreen -
Serie - Genere Coin-op, Pac-Man, Platform
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Allan Ogg, Martin Gannon Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Joystick Giochi simili: Nessuno.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.29 (24 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 13 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
9
Una delle conversione più stupende per il biscottone! Musiche quasi migliori del coin op, giocabilità ottima! Voto 9 solo per il fatto che il gioco non proseguiva oltre il quarto livello e la difficoltà enorme delle piscine nel secondo. Tutto sommato un patrimonio dell'umanità!
Profilo di warrior77300 sul Forum - postato da warrior77300 (6) - 17-08-2019 [22:36]
8
Chi vi parla è sempre stato un grande fan della versione arcade di Pac-Land, e questa ottima conversione, che ebbi modo di provare a casa di un amico, fu uno dei motivi che mi spinsero ad acquistare il C64 nel 1988, decisamente in ritardo rispetto a molti miei coetanei, che possedevano un home computer già da tre o quattro anni... ma, come si dice, meglio tardi che mai. Pac-Land per C64 si avvicina molto al concetto di "arcade-perfect", a partire dal fatto che è necessario simulare l'inserimento delle monete tramite i tasti funzione (in stile MAME per intenderci, ma con quasi dieci anni di anticipo). Gli scenari e gli sprites sono riprodotti in modo molto fedele, così come gli effetti sonori e la musica, che in questa conversione acquista una personalità tutta sua grazie agli inconfondibili riverberi del SID. Anche la giocabilità è del tutto simile all'originale, tranne per il fatto che tutto si muove a un ritmo leggermente più veloce, rendendo il gioco più impegnativo. Purtroppo in questa versione i fantasmi scompaiono una volta che oltrepassano il margine sinistro dello schermo, rendendo le pillole energetiche quasi inutili ai fini del punteggio. Un'altra pecca è il modo in cui Pac-Man tende a scivolare dal bordo delle piattaforme, rendendo alcuni livelli più frustranti di quello che dovrebbero essere (vedi l'acquedotto e le nuvole). Ma l'omissione che più si fa sentire è quella dei bonus nascosti, primo fra tutti l'elmetto: credo che la sua presenza fosse prevista in fase di sviluppo, dato che è stato usato uno sprite a parte per il cappello di Pac-Man, ma che le limitazioni di memoria abbiano infine costretto i programmatori a dovervi rinunciare... è un vero peccato, perché l'elmetto riveste un ruolo importante nel gioco originale. Tuttavia, nonostante alcune mancanze, Pac-Land è uno dei migliori porting di sempre sul C64, e ridicolizza senza difficoltà la mediocre versione per Amiga.
Profilo di Andrea Rosa sul Forum - postato da Andrea Rosa (10) - 12-07-2019 [16:50]
8
Ancora oggi lascia esterrefatti! Questa conversione merita di finire sui libri di storia dei VG, ancor di più visto e considerato che la versione NES era una vera e propria fetecchia e i vari adattamenti a 16-bit appena sufficenti. Il platform più colorato e cartoonesco degli anni '80 splendeva sui nostri monitor!
Profilo di megna sul Forum - postato da megna (7) - 29-09-2017 [00:40]
N/D
Carino e ancvora carino. Me lo ricordo bene, era l'inizio dell'88. Tuttavia ci ho giocato poco, solo qualche partita e nulla piu'.
Profilo di ghiacciolo1 sul Forum - postato da ghiacciolo1 (75) - 29-05-2013 [04:41]
9
Bellissima conversione di un riuscitissimo coin op.Lo si giocava praticamente allo stesso modo del bar trovandone identico divertimento.Complimenti a chi lo ha progettato cosi egregiamente!
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 05-04-2011 [07:50]
7
Interessante! Non conoscevo l'immagine introduttiva, molto bella peraltro: mi ha colpito il dettaglio e lo stile decisamente superiore alla media. Ricordo di aver osservato tante volte il coin-op in sala giochi: la versione platform mi incuriosiva di più rispetto al classico pac-man. Quando riuscii a trovare la versione per C64 non ne fui deluso. La grafica è sostanzialmente uguale come anche la giocabilità. Effettivamente lo considero un porting ben riuscito, insieme ad altri pochi... Tra tutte le varianti del genere pac-man questa è, secondo me, la più gradevole anche per il fatto che il personaggio acquista una personalità più definita, poiché immersa in un ambiente cartoonesco. A voler proprio trovare il pelo nell'uovo, mi sarebbe piaciuto ancora di più se la grafica in-game fosse stata un po' più curata, magari sul tipo di "Mayhem in Monsterland". Però, a parte questo, anche ora a distanza di anni, trovo gradevole una partita ogni tanto! (",)
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (158) - 16-11-2010 [10:35]
10
Mi ha stupito veramente pacland per c64, meglio dell'originale, più facile e giocabile, perdona molto, la musica perfetta e più longevo e meno frustrante dell'originale. Complimenti ai programmatori, con soli 64 k e 8 bit(contro i 16 bit del'arcade), è un miracolo. Pensando che sull'amiga era poco meglio ma i caricamenti erano assurdi!
Profilo di eizo sul Forum - postato da eizo (43) - 16-11-2010 [06:54]
7
Dioz che presa aveva quella grafica cartoonistica! Lo spirito di Pacman non era tradito bensì riletto genialmente in questo platform puro, hit and run in 2d, sorta di Wonderboy meets Mario Bros dai livelli coloratissimi e cangianti, prove di destrezza, umorismo.. bellino davvero.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (414) - 04-08-2008 [03:24]
N/D
Considerata la qualita' delle conversioni all'epoca si trattava di una mosca bianca,visto che riesce ad essere fedele all'originale e giocabilissimo allo stesso tempo.Certo alcuni piccoli particolari lo rendono diverso dal coin-op ( ad esempio l'impossibilita' di saltare sui tettucci delle auto per scroccare un passaggio ) ma si tratta di peccati veniali.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (404) - 25-07-2008 [13:59]
9
Un gioco che ebbe tanto successo.Io lo adoravo,tecnicamente bello nella sua semplicità,riprodotto molto bene anche sul nostro C64,una chicca da rigiocare ogni tanto.
Profilo di hugo sul Forum - postato da hugo (31) - 09-04-2008 [15:01]
9
Sono d'accordo con i pareri degli altri utenti... Avevo scoperto successivamente la versione coin-op e non ci vedevo molta differenza. Perfetto
Profilo di Hysteria sul Forum - postato da Hysteria (71) - 26-03-2008 [07:58]
9
Altro esempio di conversione perfetta per C64: il gioco da bar era praticamente uguale alla versione C64. Il gioco era molto popolare all'epoca e giocarci sul C64 era divertentissimo.
Profilo di mimmo77 sul Forum - postato da mimmo77 (66) - 23-01-2008 [08:26]
9
Ho sempre adorato Pac Land, semi platform a scorrimento dalla difficoltà abbastanza equilibrata e una notevole affinità col coin-op (non che fosse un'impresa la conversione). Divertente e colorato, giocabilissimo.
Profilo di Bejeeta sul Forum - postato da Bejeeta (112) - 23-01-2008 [06:00]
Commodore 64
Pannello Utente
15 Visitatori, 1 Utente
Raffox
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Pac-Land
"Una delle conversione più stupende per il biscottone! Musiche quasi migliori del coin op, giocabilità ottima! Voto 9 solo per il fatto che il gioco non proseguiva oltre il quarto livello e la difficoltà enorme delle piscine nel secondo. Tutto ..."
leggi »
- warrior77300
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Purtroppo gli inserti non sono (almeno per il momento) a nostra disposizione."
- Scritto da Roberto
RetroCampus