Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Repton
Editore Sirius Software Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Defender, Sparatutto
Anno 1983 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Andy Kaluzniacki informazioni, Dan Thompson Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.67 (3 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Repton è un caso notevole di gioco avanti per i suoi tempi, nonostante poi alla fine, stringi stringi, sia Defender con una spruzzata di Scramble. Per questo risulta oggi molto più godibile di tanti titoli coevi: è come se lo avessero ibernato e fosse miracolosamente giunto a noi ancora fresco e appetibile. La dettagliata e curiosa storia che lo accompagna non è qualcosa di slegato dall'esperienza, di buttato lì, come quasi sempre accade(va), ma di studiato e di "vivo", di riscontrabile in quello che vediamo effettivamente accadere intorno a noi, con i nemici indaffaratissimi a staccare blocchi qua e là per costruire la loro base, i Drayn che provano a fottere energia ma noi possiamo interrompere questo criminale processo, ecc. C'è questa sensazione incredibilmente affascinante e anomala di muoversi e sparacchiare in un mondo vivo nel quale accadono cose in qualche modo sensate indipendentemente da noi. I colori così acidi, stranianti e "sbagliati" (è un titolo nato su Apple II, la versione C64 è a mio avviso la migliore fra le tre) fanno parte di questo contesto, è come se aggiungessero un tocco di "realismo". È improbabile infatti che civiltà aliene o comunque del lontano futuro (ora non ricordo esattamente chi avesse edificato su Repton, se discendenti umani o no, comunque sposta poco) possano vedere le cose come noi, avere i nostri stessi gusti, essere dotati di sensibilità paragonabili, ecc. Dipingere in questo modo, sorprendente, spiazzante, radicale, il loro mondo mi pare una scelta coerente col resto e garantisce una maggiore atmosfera e immersività.
Profilo di ABS sul Forum - postato da ABS (42) - 14-08-2020 [13:45]
8
Ci sono cloni spudorati e ci sono piacevoli variazioni sul tema.Repton rientra a pieno diritto nella seconda categoria;a prima vista sembra una copia carbone di Defender,ma lo schema di gioco presenta diverse differenze che riescono a rendere il gioco molto interessante,come una sequenza a scorrimento che ricorda Scramble.Molto divertente,e considerato che si tratta di un gioco del 1983 gli si possono perdonare l'orribile palette cromatica da trip acido e lo scrolling scattoso.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (414) - 02-04-2009 [07:44]
Commodore 64
Pannello Utente
33 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Wonderboy
"Voto alto un po' partigiano, adoravo la versione arcade, appena uscito in cassetta corsi a comprarlo per regalarlo a mio fratello rompendo il salvadanaio, costava 14000lire! Il mio preferito per distacco, anche se non il miglior gioco in assoluto ..."
leggi »
- Stevin1975
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus