Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Super Robin Hood
Editore Codemasters Musica David Whittaker
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Platform, Schermo Singolo
Anno 1987 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Delvin J. Sorrell Extras -
Grafica Jim Wilson Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
5.5 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
6
L’opera prima di Philip e Andrew Oliver, poi noti come Oliver twins è un’avventura con protagonista Robin Hood, a base di platform e raccolta di oggetti, ambientata in un maniero che vede segregata Lady Marian. Si dovranno neutralizzare sentinelle quali arcieri e cavalieri, sbloccare ascensori e zone avanzate. Sicuramente è un lavoro interessante, multipiattaforma e che merita di essere provato anche considerando la giovane età dei realizzatori. Tuttavia la versione per 64 non è esente da difetti, su tutti il controllo problematico del protagonista, lento e impreciso nelle azioni impartite: bisogna prenderci la mano. Lo scroll è piuttosto scattoso ma non inficia l’esperienza di gioco. Le animazioni e la resa del protagonista sono apprezzabili. La difficoltà è acuita dalla scelta di indebolirlo spiccando un salto di pochi metri, si può immaginare cosa succeda mancando una piattaforma. Si possono tuttavia recuperare le forze con le solite porzioni disseminate qua e là.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (437) - 09-12-2019 [22:10]
Commodore 64
Pannello Utente
27 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Trolls and Tribulations
"Qualche anno fa ho provato a finirlo (con l'aiuto dei salvataggi) ma con mia sorpresa e un filo di delusione, ho constatato che dal settimo livello si torna indietro, al quarto, e da qui si ripercorrono i livelli vecchi. Quindi il gioco non ha ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus