Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Zombi (Versione Disco)
Editore Ubisoft Musica Philippe Marchiset
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Avventura, Joystick, Tie-in
Anno 1990 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Jean Noel Moyne Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Joystick Giochi simili: Nessuno.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (4 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Che bello questo gioco, lo giocai poco dopo aver conosciuto il mitico film di Romero. Un arcade/adventure dove si guidava un gruppetto di 4 persone all'interno di un edificio infestato da zombie allo scopo di recuperare degli oggetti che avrebbero permesso la fuga grazie ad un elicottero posizionato sul tetto. Non mancano ovviamente armi da film horror come tubi, asce, fucili per splatterare il non-morto di turno. Da paura veramente...
Profilo di drn74 sul Forum - postato da drn74 (1) - 01-05-2008 [11:52]
N/D
Per gli appassionati dei film di Romero come me, questo gioco è il massimo. Purtroppo devo dire che preferivo la versione Amiga dove gli zombi si vedevano gironzolare per lo schermo.
# - postato da Cezy - 05-03-2006 [08:12]
N/D
Ciao a tutti! Bellissimo sito! bellissimi ricordi! Questo gioco è troppo divertente, magari un po troppo difficile! Non sono mai riuscito a finirlo perchè mi faceva paura... In certi punti è molto complicato è ispirato al film Horror di Romero "Zombi" ed è ambientato in un Supermercato. Ci sono un sacco di indizi e oggetti da prendere! un casino... ciau ciau....
# - postato da carlo - 19-11-2004 [04:30]
Commodore 64
Pannello Utente
31 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
P.P. Hammer
"Uno degli ultimi grandi giochi per C64, conversione perfetta, fondale parallattico assente su Amiga... bellissimo!"
leggi »
- thecoach
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus