Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Castlevania
Editore Konami Musica Kris Hatlelid
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Miscellanea, Platform
Anno 1990 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Alan Stewart Extras -
Grafica Faye Hoffman, Mike Smith, Tom Singleton Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.33 (3 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
4
Conversione a dir poco vomitevole dell'ottimo titolo per Nes. Purtroppo molte spesso si assistette a indecenti conversioni di titoli nipponici "tra l'altro convertibilissimi" perchè affidate a benemeriti incompetenti e questo Castlevania rappresenta uno degli esempi più lampanti di questo "malcostume".
Profilo di Wizkid sul Forum - postato da Wizkid (46) - 10-11-2009 [00:43]
6
Una conversione particolare ma coi suoi difetti quella di Castlevania per c64. Non era facile riprodurre questo gioco e non tutti sono Butler.. infatti è un parto travagliato quello della Konami. Se si tollera un multiload costante e se si chiude un occhio sulla grafica a volte sfarfallante, senza la definizione vista in altre macchine e che retrodata il gioco di anni, si può passare del tempo su quest’avventura. Il cacciatore di vampiri risponde bene ai comandi anche se va giocato d’anticipo sui nemici, spesso più veloci dei suoi movimenti. Non mancano i bonus originali e la vastità dell’insieme è fedelmente riportata. Non mancano le varianti ambientali e l’atmosfera sinistra, ma qualcuno troverà piuttosto noioso questo continuo blastare pipistrelli e altri adepti di Dracula, saltare, salire e scendere scale. Manca infatti lo sprint dell’originale e le musiche vanno presto a noia. Dimenticavo: nei livelli avanzati la difficoltà è stressante. Può piacere.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (437) - 09-11-2009 [05:54]
Commodore 64
Pannello Utente
27 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Trolls and Tribulations
"Qualche anno fa ho provato a finirlo (con l'aiuto dei salvataggi) ma con mia sorpresa e un filo di delusione, ho constatato che dal settimo livello si torna indietro, al quarto, e da qui si ripercorrono i livelli vecchi. Quindi il gioco non ha ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus