Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Choplifter!
Editore Brøderbund Musica (Nessuno)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Orizzontale, Sparatutto
Anno 1982 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Dane Bigham Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.2 (10 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
5
Come dice commodoro, ho confuso questo titolo con un altro, e dire che li avevo entrambi. Ovviamente Fort Apocalypse era un'altra cosa, mentre commentando questo confermo la sua piattezza nonostante una buona idea di base.
Profilo di hugo sul Forum - postato da hugo (31) - 01-09-2015 [00:31]
N/D
Ovviamente hugo ricordava male e si confondeva probabilmente con Fort Apocalypse. Choplifter era una gioco grazioso anche se un pò irritante e ripetitivo. Al tempo trovavo carinissimo gli omini da salvare che muovevano le braccine per attirare l'attenzione. Alle volte li mitragliavo e li sterminavo per compiere, diciamo, una missione alternativa. ;)
Profilo di COMMODORO sul Forum - postato da COMMODORO (3) - 31-05-2012 [15:24]
5
Io personalmente ho adorato questo titolo,un gioco d'azione davvero bello,guidare quell'elicottero nelle difficoltà dei tunnel era qualcosa di straordinario,grafica e suoni carini,missione difficile e mai scontata,una bellezza per quei tempi
Profilo di hugo sul Forum - postato da hugo (31) - 02-08-2007 [09:59]
Commodore 64
Pannello Utente
16 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Trolls and Tribulations
"Trolls a volontà, tribolazioni ancora di più. Di questo game va anzitutto addomesticato un sistema di salto piuttosto particolare che si rivela comunque impeccabile; mano a mano che si procede per cunicoli irti di insidie, di sentinelle da ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus