Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Out Run (Versione USA)

1/9
Out Run (Versione USA) - Informazioni e risorse
Editore US Gold Musica Jason C. Brooke
Copyright Sega Titlescreen -
Serie - Genere Auto, Corse, Terza Persona
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore Amazing Products Download -
Codice Martin Webb Extras -
Grafica Dennis Webb Link Esterni gamebase64 logo csdb*

Punteggio Out Run (Versione USA)

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
6.29 (7 voti)

Commenti: Out Run (Versione USA)

6 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 6/10
12 febbraio 2022
Versione riveduta e corretta, con biondina sul sedile passeggero, e stemma del Cavallino Rampante un pò meno "ubriaco" rispetto alla versione Europea. La macchina è più piccola, con colori più vivaci, ma sembra ancor meno una Testarossa rispetto alla versione del Vecchio Continente. Preferisco il vecchio sprite, credo che una volta modificato con la bionda ed il cavallino al suo posto sarebbe stato perfetto. La sensazione di velocità (data dalle "righe" orizzontali) sembra più contenuta rispetto alla versione Europea, ma personalmente la preferisco, perchè leggermente meno ipnotica. Per il resto, rimane il buon vecchio OutRun per C64 con i suoi pregi(musiche) e difetti (passi per la scelta della strada, ma i camion dovevano esserci)!
Voto: 5/10
09 aprile 2011
L'ho ripreso anch'io e finito alla prima botta. Molto facile perchè l'automobile si mantiene velocissima anche dopo un tamponamento, e in curva è sufficiente scalare per rimettersi in carreggiata. Abbastanza giocabile. Di bivi in gara, neanche l'ombra, purtroppo.. si può scegliere quale percorso intraprendere, all'inizio della gara (Route A/E) e qualche lieve differenza nei tracciati avanzati, è percepibile.. Per me il gioco rimane una chiara occasione mancata, ma non è certo osceno.
Avatar Generico
Voto: 7/10
09 aprile 2011
Una versione "aggiustata" della vecchia conversione, come scritto prima la Ferrari è più schiacciata, la ragazza al nostro fianco è bionda, e il cavallino sul retro non si sposta più di lato quando ci muoviamo da destra a sinistra (chi ci ha giocato sa di cosa parlo). Mi pare che siano stati mantenuti anche i bivi ad ogni checkpoint, quindi un plauso per questa versione!
Avatar Generico
Voto: 7/10
08 aprile 2011
Anche se nella sostanza rimane grosso modo dello stesso livello della versione europea in questa vanno apprezzati i piccoli aggiustamenti nell'estetica generale ed in primis sulla macchina che in questo caso viene leggermente assettata diventando anche più carina da guardare.Finalmente viene ripristinata la figura della biondona al nostro fianco che vuoi o non vuoi ha la sua importanza psicologica e nel complesso si può intravedere anche qualche mezzo in più sulla strada.Sono solo piccole migliorie che almeno per me hanno un valore di almeno un punto in più sul voto!
Voto: 5/10
12 agosto 2008
Versione virtualmente identica alla europea, la ragazza torna bionda e la Ferrari è appena più schiacciata. 5 percorsi più la possibilità di riiniziare con altri tracciati una volta ultimati i primi. Colonna sonora eccellente, effetti sonori blandi e ronzanti, giocabilità non male.
Avatar Generico
Voto: 6/10
22 agosto 2007
A quei tempi era ancora impossibile programmare bene un commodore per simili conversioni, quindi il risultato, per quanto mediocre, và apprezzato. Alla fine si lasciava giocare, e le musiche erano persino più grintose dell'originale da sala giochi!
...un commento a caso!
zak_mckracken Zak McKracken and the Alien Mindbenders
Non ci crederete mai, ma la musica iniziale l'avrò ascoltata almeno un centinaio di volte. ... Lord Cain
Commodore 64
Pannello Utente
78 Visitatori, 1 Utente
saccublenda
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Circus
Stranissimo gioco che poteva essere fatto solo negli anni 80. Dobbiamo prima entrare nel circo evitando la ressa e poi affrontare una serie di prove. Tutto molto ingenuo e sperimentale.
leggi »
teribbile
Articolo
Intervista a Luciano Merighi (Merifon)
"l'Amiga faceva quello che voleva lui". Proprio vero, padroneggiare un'architettura complessa come quella di un sistema a 32 bit è ben altra cosa.. Onestamente programmare a basso livello su macchine come Atari800/c64 e ' una esperienza ...
Fstarred
Superlink