!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito!
Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Agente Zoltan: Geos 117 gioco italiano!
Editore Pizzasoftware Musica Franco Fabbri
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Avventura Testuale, Grafica
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download Gioco (600 click)
Codice - Extras Soluzione Manuale (scansioni)
Grafica - Link Esterni GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
3.67 (3 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
N/D
Premesso che non ho mai avuto modo di provare questo gioco (da edicola), mi ha incuriosito perche' venne recensito su Commodore Gazette n.3 (Maggio/Giugno 1988) ottendo il massimo della valutazione. Se ne parla molto positivamente come di prodotto a livelli del meglio della concorrenza straniera. Personalmente, osservando la grafica devo dire che appare davvero eccezionale, nettamente al di sopra di qualsiasi altra adventure per C64 che abbia visto. Il fumetto allegato ci conferma che siamo di fronte ad un "outsider" per quanto riguarda la cura del prodotto. Per quanto riguarda gioco e parser resta ovviamente tutto da verificare. La recensione pero' raccomanda di salvare la partita ad ogni punto raggiunto tramite "opportuna utility". Anche questo sembra essere un piccolo mistero.
Profilo di SevenLegion sul Forum - postato da SevenLegion (8) - 04-04-2015 [17:54]
Voto:
4
Premettendo che questo commento vale in toto anche per l'altro adventure della Pizzasoftware (John Brenner - Boston Celtics), è facile elencare i pochi pregi offerti: innanzitutto le numerosissime illustrazioni, nel complesso di buona fattura... e ce ne sono veramente tante; il look generale poi, organizzato e pulito. Interessante l'elenco (visualizzabile coi tasti funzione) di tutti i vocaboli che, di volta involta, vengono scoperti dal giocatore: ciò aggevola in qualche modo il superamento di alcuni ostacoli. Manca però un'esaustiva descrizione delle locazioni ed il parser, in generale, è molto poco intuitivo e funzionale... I commenti ai comandi impartiti sono anch'essi poveri e non aiutano ad avere una visione più chiara di quel che si deve fare. Grave pecca, per un gioco del genere, l'assenza della funzione save/load della partita. Avventura difficile in sostanza, che alla lunga non offre elementi interattivi adeguatamente validi per conquistare l'attenzione del giocatore.
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (143) - 29-09-2008 [02:43]
Commodore 64
Pannello Utente
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso)
"Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore. "
- Scritto da Roberto
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su