Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Trolls and Tribulations
Editore Creative Sparks Musica Jimmy Huey
Copyright Designer Software Titlescreen -
Serie - Genere Multi-Schermo, Platform
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Jimmy Huey Extras -
Grafica Jimmy Huey Link Esterni Lemon64 Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.9 (10 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 9 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Per me un must.Anche io l'ho conosciuto con il nome "mostri infernali"era in una cassetta di super game 2000.IL gioco come molti hanno fatto notare aveva un meccanismo di movimento molto singolare,il tasto fuoco non serviva per sparare ma bensì rer saltare in lungo,mentre spingendo il joy verso il basso si sparava.ho bellissimi ricordi di questo gioco e a dire il vero ogni tanto ci rigioco,lo consiglio a tutti quelli che amano i platform semplici senza troppi rompicapi o corse snervanti contro il tempo.
Profilo di sanacore1975 sul Forum - postato da sanacore1975 (33) - 22-03-2012 [14:47]
10
"Mario ed i mostri" ,così ce lo avevano battezzato in edicola, è un survive platform davvero senza tempo. La grafica è curata per l'epoca, il sistema di controllo strambo ma molto preciso, tanto da permettere di muoversi agevolmente nello squadrato labirinto passo per passo. i mostri ci precipitano addosso dall'altro , con precise fucilate (ricaricabili) li rinchiudiamo nell'uovo e passandoci sopra, prima che si schiuda li buttiamo a mare. L'ondata di mostri finisce quando sono tutti morti e possiamo proseguire nel maze dove tra un salto ed un pò di ragionamento raggiungeremo la prossima porta e da lì un'altro massacro di pupazzetti verdi. L'effetto dello sparo è davvero notevole, sembra davvero di giocare ad un tiro al bersaglio, gli effetti sonori sapientemente distribuiti incasinano ancora di più l'azione. Le musiche, bhe è Bach ed è quanto dire, barocco nell'anima questo gioco potrebbe impazzare anche ora, ha anche il pregio di essere abbastnza difficile ma grazie alla velocità non è mai frustrante, uno dei migliori prodotti del genere, ma in assoluto.
Profilo di ivan paduano sul Forum - postato da ivan paduano (37) - 20-03-2012 [14:45]
7
Un platform della prima ora molto carino;il suo problema e' il sistema di controllo che se facilita i salti rende l'aggiramento dei nemici molto difficoltoso.Ad ogni modo se vi piacciono i platform fateci un pensierino,si rivelera' divertente e molto duraturo.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 23-12-2008 [07:30]
N/D
Gran bel gioco, a differenza di molti altri arcade presenta un sistema di comando del tutto privo di ambiguità: se muovi il joy in una direzione l'omino si muove "una tantum" in quella direzione cosicchè il giocatore si troverà già nella posizione giusta per saltare o per salire una scala.
Profilo di Mostro sul Forum - postato da Mostro (22) - 04-04-2007 [11:42]
10
All'inizio lo conobbi, come penso molti italiani, con il nome Mostri Infernali, era possibile trovarlo in molte cassette pirata che all'epoca venivano tranquillamente vendute in edicola. T & T è un platform dal gameplay davvero atipico ma mostruosamente giocabile. Nonostante la semplice grafica il gioco ti coinvolgeva sin dall'inizio grazie ad una difficoltà ben calibrata. Le musiche poi erano davvero azzeccate, un minestrone di pezzi di musica classica molto famosi. Un vero mito della mia infanzia.
Profilo di Wizkid sul Forum - postato da Wizkid (46) - 13-12-2006 [04:13]
5
WinVICE-1.14 e' obsoleto, molto e' stato fatto in 2 anni... direi che e' ora di passare alla 1.20
Profilo di iAN CooG/HF sul Forum - postato da iAN CooG/HF (35) - 19-11-2006 [08:50]
N/D
troppo carino... mi ricordo che fu uno dei miei primi giochi su Commodore64... (20 anni fa) se lo volete provare, eccolo: LINK come emulatore vi consiglio il VICE (x64) LINK Enjoy!
Profilo di johnny73 sul Forum - postato da johnny73 (2) - 19-11-2006 [08:36]
N/D
Ci giocava mio fratello quando ero piccola, mi piace un casino anche se la grafica non è delle migliori, e vorrei giocarci adesso, mi ricordo ancora la musichetta molto carina...provatelo!
@ - postato da milena - 24-08-2005 [04:11]
N/D
Ricordo questo gioco. Era molto bello e ci ho giocato molto... Ma non ricordo com'era... Devo farci una partita...
@ - postato da Evincaro - 22-12-2004 [03:08]
Commodore 64
Pannello Utente
14 Visitatori, 1 Utente
Roberto
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
International Soccer
"Contestualizzare è un esercizio fondamentale quando si vuole valutare il retrogaming, soprattutto in casi come questo, viste le specifiche considerazioni che occorre fare. International Soccer fa sorridere e commuovere tutti i vecchi Commodoristi, è un tipo di gioco che per sua natura può solo invecchiare male a differenza di altri, quindi si finisce per dimenticarne la valenza rapportata al periodo in cui usciva. Fino al 1983, anno di pubblicazione di IS, il videocalcio casalingo più apprezzato era il soccer della Intellivision, gioco che al cospetto del nostro appariva a dir poco tribale. La Commodore di fatto ha prodotto quello che è stato il miglior calcio a 8 bit per diversi anni, non solo sul C64. A memoria mia le prime alternative valide si affacciarono almeno 4 anni dopo, e fu superato nettamente solo nel 1988 dai pluriacclamati EHIS e MPS. Ma erano passati CINQUE anni! Pazienza se segnare era facile una volta capite le traiettorie giuste, le sfide col computer livello 9 e con gli altri giocatori restavano divertenti, e chissenefrega se oggi non ha senso giocarlo: mi basta caricarlo solo per ascoltare di nuovo quel rimbalzo, tanto simile ad una palla sgonfia che rotola dalle scale. Immortale, nonostante tutto."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus