Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Arcade Classics
Editore Firebird Musica Rob Hubbard
Copyright UBIK Titlescreen Paul Docherty (Dokk)
Serie - Genere Arcade, Multigenere
Anno 1987 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Dave Korn Extras -
Grafica Dave Korn Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.43 (7 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 5 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Indubbiamente un tributo ai primi giochi che sono rimasti nella storia. In un solo gioco viene concentrata una compilation di perle indimenticabili come "Asteroids" o "Snake" che sono tutt'ora presenti in vari modelli di telefonino.
Profilo di santino03 sul Forum - postato da santino03 (39) - 19-04-2009 [10:24]
7
L'idea e' indubbiamente simpatica e riuscita e il gioco e' in un certo senso innovativo visto che il retrogaming nell''87 non era nemmeno immaginabile; a nobilitare il tutto uno dei pezzi migliori di Rob Hubbard.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (404) - 31-08-2007 [07:18]
N/D
Concordo com Mattsid: la musica è semplicemente straordinaria !!!!
# - postato da Arkanoid - 01-08-2004 [09:16]
N/D
una mini sala giochi dentro il commodore 64 !! fico !!
# - postato da jacks - 01-08-2004 [01:56]
N/D
Il title theme di Rob Hubbard spakka troppo in questo gioco :D
# - postato da MattSid - 25-11-2003 [07:10]
Commodore 64
Pannello Utente
27 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Star Ranger
"Bellissimo shoot'em up dei primi anni commodore. Nonostante la grafica spartana è ben strutturato con ottimi spunti e con un grado di difficoltà crescente ma non punitivo. Ogni "ondata" è composta da nemici specifici che vanno affrontati ognuno ..."
leggi »
- Phobos
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus