Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Bomb Uzal
Editore Mirrorsoft Musica Antony Crowther
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Logica
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Antony Crowther, David Bishop Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64 Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (14 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 6 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Sul fatto che si potesse terminare non so rispondere anche perchè non ho mai osato tanto da arrivare a completare decine e decine di livelli, di certo però considero questo gioco una perla di immenso valore per simpatia del nostro buffo personaggio e genialità nel concept. La scelta dell' inquadratura da un senso di completezza ma la visuale isometrica è certamente irrinunciabile per apprezzarlo come merita!
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 02-08-2011 [03:28]
N/D
Ma siete sicuri che si poteva terminare? L'ho rigiocato tempo fa e, come quando ero piccolo, mi sembra che un livello verso i 70 non si possa far esplodere una bomba, provato e riprovato più di qualche volta. Comunque un gioco incredibile e appassionante.....
Profilo di fabio76 sul Forum - postato da fabio76 (4) - 02-08-2011 [02:14]
10
Il miglior puzzle-game per C=64! Quando l'ho finito (senza cheats ovviamente) ho organizzato una festa nel quartiere :D
Profilo di Thagan sul Forum - postato da Thagan (2) - 04-03-2009 [06:14]
9
Ma Crowther era daltonico?E' l'unica spiegazione razionale per l'uso quantomeno discutibile dei colori nei suoi giochi.Scelte cromatiche a parte,giu il cappello di fronte ad uno dei migliori puzzle games per il Commodore 64.Azzeccata l'idea di poter scegliere l'inquadratura da cui osservare l'azione.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 31-08-2007 [10:45]
N/D
Come sia venuto in mente al mitico 'ATP' di chiamare questo gioco "Bombarolo" proprio non lo so.
Profilo di TheOmen sul Forum - postato da TheOmen (18) - 09-04-2006 [15:14]
N/D
Sebbene l'immagine dall'alto non renda merito al gioco (credo si potesse scegliere la visuale isometrica o dall'alto), questo gioco mi ha appassionato, è un rompicapo interessante. Il problema è che ai livelli più avanzati diventa frustrante.
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 31-03-2006 [12:22]
Commodore 64
Pannello Utente
13 Visitatori, 1 Utente
Roberto
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
International Soccer
"Contestualizzare è un esercizio fondamentale quando si vuole valutare il retrogaming, soprattutto in casi come questo, viste le specifiche considerazioni che occorre fare. International Soccer fa sorridere e commuovere tutti i vecchi Commodoristi, è un tipo di gioco che per sua natura può solo invecchiare male a differenza di altri, quindi si finisce per dimenticarne la valenza rapportata al periodo in cui usciva. Fino al 1983, anno di pubblicazione di IS, il videocalcio casalingo più apprezzato era il soccer della Intellivision, gioco che al cospetto del nostro appariva a dir poco tribale. La Commodore di fatto ha prodotto quello che è stato il miglior calcio a 8 bit per diversi anni, non solo sul C64. A memoria mia le prime alternative valide si affacciarono almeno 4 anni dopo, e fu superato nettamente solo nel 1988 dai pluriacclamati EHIS e MPS. Ma erano passati CINQUE anni! Pazienza se segnare era facile una volta capite le traiettorie giuste, le sfide col computer livello 9 e con gli altri giocatori restavano divertenti, e chissenefrega se oggi non ha senso giocarlo: mi basta caricarlo solo per ascoltare di nuovo quel rimbalzo, tanto simile ad una palla sgonfia che rotola dalle scale. Immortale, nonostante tutto."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus